Antonio Cairoli e Athena insieme per i prossimi 2 anni

Antonio Cairoli e Athena insieme per i prossimi 2 anni

Con il mondiale e l'infortunio oramai alle spalle, Antonio Cairoli, due volte iridato di motocross e Campione Italiano in carica della MX1, pensa alla stagione 2009.

Ad Alonte (Vicenza) dove ha incontrato i dirigenti del gruppo Athena, il siciliano ha confermato la sua presenza al via della classe MX1 in sella alla Yamaha YZ 450F del Team Red Bull De Carli.

Annunciata ufficialmente dal general manager Erardo Ratzenbeck e dal team manager Claudio De Carli la collaborazione biennale tra la scuderia italiana ed Athena.

Nel contempo sarà sviluppato un programma industriale per la realizzazione e distribuzione di Kit comprensivi di parti termiche Athena e sistemi elettronici Get by Athena per il settore motocross.

Nel 2009 il pilota debutterà nella classe regina riservata alle 450cc, categoria nella quale ha già gareggiato e vinto il 26 agosto 2007 nel Gran Premio della Gran Bretagna strabiliando il mondo.

"Mi è spiaciuto davvero abbandonare la classe MX2 senza vincere il mio terzo titolo a causa del noto infortunio al ginocchio." - ha dichiarato il mitico Tony - "Mi sarebbe piaciuto molto eguagliare il record di Chicco Chiodi, ma non mi rammarico più di tanto. I programmi sportivi prevedevano il mio passaggio in MX1, penso di essere pronto per farlo. Nei prossimi giorni avrò una visita di controllo in Belgio poi riprenderò gli allenamenti al circuito privato di Malagrotta. Sono rimasto molto colpito dal calore con cui sono stato accolto qui in Athena e della grande professionalità dell’azienda e sono contento che la collaborazione si intensifichi."

Erardo Ratzenbeck (general manager ATHENA SpA): "La visita di Antonio Cairoli e dello staff Yamaha Red Bull De Carli è stata per noi un motivo di soddisfazione. Dopo un primo anno di proficua collaborazione con in nostri sistemi di acquisizione dati GET by ATHENA, abbiamo deciso di intensificare il rapporto. Lavoreremo con il team di Claudio De Carli alla realizzazione di un Kit che metta a frutto la loro esperienza e ricerca sui campi di gara e la nostra capacità industriale nella realizzazione di parti termiche ed elettronica".

Claudio De Carli (team manager Yamaha Red Bull De Carli): "Abbiamo scelto di lavorare con il Gruppo Athena per la grande serietà di questa azienda e la capacità industriale che fonde la ricerca nel campo degli applicativi elettronici alla realizzazione di parti termiche. Ad Antonio Cairoli non chiedo l’impossibile, ma so che ha un potenziale da terzo posto in Campionato, senza dimenticare che al suo fianco ci sarà l’estone Tanel Leok, uno tra i piloti più costanti ed efficaci del mondiale".

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: