Primo podio in MotoGP per Andrea Dovizioso

1a parte della gallery della MotoGP Sepang 2008

Dopo una stagione ricca di soddisfazione e di buoni risultati, per Andrea Dovizioso, arriva finalmente la ciliegina sulla torna con il terzo posto nel Gran Premio della Malesia.

Il centauro forlivese parte subito bene, anche se si vede costretto a lasciare andare la coppia di testa Pedrosa-Rossi e a difendersi dagli attacchi che vengono dalla retrovie. Emozionante il duello con Nicky Hayden che le tenta davvero tutte pur di tagliare il traguardo davanti al Dovi.

Sorpasso e controsorpasso tra l'attuale ed il prossimo scudiero di Pedrosa in HRC, che finalmente può salire su quel podio tanto atteso quanto meritato: "Oggi sono felicissimo!" - ha dichiarato Andrea - Il primo podio in MotoGp, dopo tanto lavoro in una stagione ricca di soddisfazioni. E’ importante per me e per la mia squadra.

1a parte della gallery della MotoGP Sepang 2008
1a parte della gallery della MotoGP Sepang 2008
1a parte della gallery della MotoGP Sepang 2008

"Avrei voluto regalare altri podi al Team ma spero che questo li ripaghi lo stesso per tutto il lavoro fatto quest’anno. Ma è un ringraziamento anche per i sette anni in cui abbiamo gareggiato insieme con il Team Scot. In gara Vale e Dani sono andati via e Nicky mi è sempre stato alle spalle. Ho guidato da solo, concentrandomi su me stesso, perchè non avevo riferimenti davanti e sentivo la Honda di Nicky avvicinarsi ad ogni curva, non sapevo se mi avrebbe sorpassato e come. Ho sfruttato al massimo le gomme, che in queste condizioni scivolavano molto, e dovevo guidare tirando su la moto presto. Negli ultimi giri Nicky mi ha passato ma sono riuscito a ripassarlo e terminare sul podio."

Le parole del Team Manager Cirano Mularoni: "Per questa stagione ci eravamo prefissati due obbiettivi per il campionato, la quinta posizione finale e salire sul podio. Oggi siamo riusciti a cogliere il risultato che ci mancava e che per tutta la stagione abbiamo più volte sfiorato. Andrea ha condotto una gara eccellente, difendendo senza riserve il suo terzo posto in condizioni climatiche difficili che hanno messo dura prova la resistenza fisica. Un ringraziamento doveroso anche al Team che ha lavorato bene per tutto il week end. Dall’Italia Giovanni Torri, Presidente del Gruppo Scot, si complimenta con Andrea e il Team".

Nel dopo gara qualcuno ha già parlato di possibile titolo nel 2009. Eccessivo ottimismo? E chi può dirlo...

  • shares
  • Mail
46 commenti Aggiorna
Ordina: