MotoGP Assen: Lorenzo detta subito legge nelle FP1, Rossi 4°.

Si è conclusa la prima sessione di prove libere del Gran Premio Iveco TT di Assen e Jorge Lorenzo è apparso fin da subito in gran forma.

Best MotoGP Montmelo 2013

Sono terminate da pochi minuti le FP1 ad Assen, prima sessione di libere per questo 7° Gran Premio stagionale, anticipato di un giorno (si correrà sabato e non come sempre la domenica): Jorge Lorenzo parte alla grande su un tracciato che non gli ha mai portato particolare fortuna e dove negli ultimi anni ha collezionato un paio di cadute in gara. Il pilota Yamaha Factory Racing si è imposto fin da subito, centrando due ottimi tempi consecutivi che gli hanno concesso di rimanere saldamente il migliore per tutta la seconda parte delle prove, dopo che Pedrosa era stato in testa nella prima. 1'35.263 per il majorquino, 35 centesimi più veloce della Yamaha satellite di Cal Crutchlow, partito veramente bene e seguito dalla Honda di Marc Marquez, che negli ultimi secondi ha soffiato il terzo tempo a Valentino Rossi più lento dello spagnolo di soli 75 millesimi. Quinto l'altro pilota Honda Dani Pedrosa, che ad Assen detiene il record del circuito (1'34.548): dietro di lui un sorprendente Espargaro. Male le Ducati, con Dovizioso e Hayden rispettivamente 11° e 12°, staccati anche dal collaudatore di Borgo Panigale Michele Pirro.

MotoGP - Assen - FP1 Classifica Finale


1 99 Jorge LORENZO SPA Yamaha Factory Racing Yamaha 304.4 1'35.263
2 35 Cal CRUTCHLOW GBR Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 303.2 1'35.613 0.350 / 0.350
3 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 304.8 1'35.883 0.620 / 0.270
4 46 Valentino ROSSI ITA Yamaha Factory Racing Yamaha 304.3 1'35.958 0.695 / 0.075
5 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 308.1 1'36.034 0.771 / 0.076
6 41 Aleix ESPARGARO SPA Power Electronics Aspar ART 292.2 1'36.430 1.167 / 0.396
7 6 Stefan BRADL GER LCR Honda MotoGP Honda 304.0 1'36.559 1.296 / 0.129
8 19 Alvaro BAUTISTA SPA GO&FUN Honda Gresini Honda 306.8 1'36.763 1.500 / 0.204
9 51 Michele PIRRO ITA Ignite Pramac Racing Ducati 302.2 1'36.910 1.647 / 0.147
10 38 Bradley SMITH GBR Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 303.8 1'37.002 1.739 / 0.092
11 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 304.9 1'37.041 1.778 / 0.039
12 69 Nicky HAYDEN USA Ducati Team Ducati 304.8 1'37.153 1.890 / 0.112
13 17 Karel ABRAHAM CZE Cardion AB Motoracing ART 289.7 1'37.346 2.083 / 0.193
14 8 Hector BARBERA SPA Avintia Blusens FTR 289.8 1'37.456 2.193 / 0.110
15 14 Randy DE PUNIET FRA Power Electronics Aspar ART 289.0 1'37.489 2.226 / 0.033
16 29 Andrea IANNONE ITA Energy T.I. Pramac Racing Ducati 306.6 1'37.538 2.275 / 0.049
17 9 Danilo PETRUCCI ITA Came IodaRacing Project Ioda-Suter 289.6 1'37.654 2.391 / 0.116
18 68 Yonny HERNANDEZ COL Paul Bird Motorsport ART 288.6 1'37.917 2.654 / 0.263
19 5 Colin EDWARDS USA NGM Mobile Forward FTR Kawasaki 288.4 1'38.147 2.884 / 0.230
20 71 Claudio CORTI ITA NGM Mobile Forward FTR Kawasaki 289.1 1'38.334 3.071 / 0.187
21 70 Michael LAVERTY GBR Paul Bird Motorsport PBM 288.0 1'38.874 3.611 / 0.540
22 67 Bryan STARING AUS GO&FUN Honda Gresini FTR Honda 286.7 1'39.708 4.445 / 0.834
23 22 Ivan SILVA SPA Avintia Blusens FTR 279.9 1'39.950 4.687 / 0.242
24 52 Lukas PESEK CZE Came IodaRacing Project Ioda-Suter 279.2 1'41.692 6.429 / 1.742

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: