La Norton ritorna in mani inglesi

La Norton torna proprietà di imprenditori inglesi

La madre di tutte le motociclette inglesi, la Norton, torna a casa. Dopo 15 anni di controllo statunitense, il marchio simbolo dell'Inghilterra su due ruote ritorna in mani britanniche. Il nuovo proprietario sarà Stuart Garner, che oltre al marchio Norton rileva anche i marchi Manx, Commando, Atlas e Dominator.

L'operazione finanziaria da milioni di sterline, potrebbe accelerare l'arrivo di un nuovo modello di moto sportiva, magari derivata dal prototipo a motore rotativo NRV588 Rotary Racer, progettata dalla Norton Racing Ltd; l'intenzione è quella di presentare una nuova superbike stradale già nel 2009.

I progetti della casa inglese prevedono, oltre al ritorno sul mercato e sulle piste con moto di grande fascino e prestazioni, un investimento a lungo termine sul "brand" Norton, che caratterizzerà una linea di abbigliamento e una serie di accessori. La ultracentenaria fabbrica, fondata da James Lansdowne Norton, avrà una nuova sede all'interno del tracciato di Donington Park.

via | Visordown

  • shares
  • Mail
21 commenti Aggiorna
Ordina: