Fiorenzo Fanali lascia il Motomondiale

Fiorenzo Fanali e John Hopkins

A rivelarlo il sempre ben informato GPone. Fiorenzo Fanali, attuale capotecnico Kawasaki, ha deciso di ritirarsi al termine della stagione dopo 40 anni di una carriera assolutamente eccezionale.

Una carriera, quella di Fanali, che ha abbracciato la storia ed i miti del motociclismo. Il suoi primi passi nel mondo delle due ruote avvennero infatti nel lontano 1967 in MV Agusta. Due anni dopo, nel ’69, lavorava già al reparto corse. Fu l’inizio di una carriera che l’avrebbe visto a lungo a fianco del Mito Giacomo Agostini.

Questo il ricordo che Fanali ha di Agostini pilota: “Era un tipo precisissimo. All'epoca era uno dei pochi piloti che di sera studiava i rapporti al cambio. Era anche una grande manetta: lo erano anche Read e Mike Hailwood, che però non si interessavano molto della parte tecnica”. Altri interessanti aneddoti li potete leggere su GPone.

Oggi, dopo quaranta anni di corse ha deciso di dire basta. “Rimarrei solo se potessi tornare a vincere nuovamente, ma ora è difficile. E’ il momento di dire basta”. ha detto Fiorenzo.

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: