Desert Logic Tunisia, in preparazione la 4a edizione

Desert Logic Tunisia 2008

Continua anche qest’anno la fantastica e avvincente iniziativa del Desert Logic Tunisia (partenza 1 dicembre 2008), una competizione amatoriale nei rally africani per gli amanti della sabbia e del tassello che hanno contratto il solito “mal d’Africa”. Un incrocio tra un viaggio e una piccola competizione, una gita tra amici e appassionati condita con quel pizzico di “pepe” di sana competizione.

Un viaggio a tappe alla scoperta dello stupendo deserto tunisino, con le caratteristiche di una corsa senza i rischi e i limiti connessi. La prima edizione si è svolta dal 4 all’11 dicembre 2005 e da allora si ripete ogni anno nella prima settimana del mese di Dicembre in Tunisia nel suo magnifico deserto, ma con un itinerario diverso ed in buona parte inedito.

Desert Logic Tunisia è prima di tutto un modo per conoscere il deserto, in tutte le sue emanazioni estetiche, sportive e contemplative. Gara no, si è detto, ma un briciolo di innocuo agonismo sì. Un raid africano con un diverso e più attuale scopo, quello di restituire a tutti il gusto del viaggio africano, condito con un pizzico di sale sportivo. Il percorso e i fondi sui quali si sviluppa Desert Logic Tunisia sono principalmente fuoristradistici.

Desert Logic Tunisia 2008
Desert Logic Tunisia 2008
Desert Logic Tunisia 2008

Su strada si percorrono solo i chilometri strettamente necessari per collegare due tratti di fuoristrada. Per il resto la varietà degli scenari e dei terreni è grandissima. Dalle piste sterrate e veloci ai fuoripista su sabbia. Dalle dune ai “bob” sabbiosi per raggiungere Douz. Dal terreno “molle” attorno al “Chot el Djerid” alle piste sassose di montagna verso Matmata.

La partecipazione a Desert Logic Tunisia è aperta a tutti: sia a chi ha già “esperienza d’Africa” sulle spalle, che ha una buona occasione per metterla in pratica e per rivedere il proprio concetto di “Africa”, interpretandolo in chiave “Desert Logic”;
sia a chi non ha esperienza alcuna, che ha a portata di mano l’occasione ideale per “farsi le ossa”, per imparare a guidare sulla sabbia, a navigare, ad usare il road book e ad arrangiarsi, tutto in una “palestra” ideale ed iper sicura.

Nel pacchetto dell’organzzatore è compresa l’assistenza giornaliera, l’accampamento notturno e qualora necessario anche l’affitto della moto. per questo lo slogan del tour resta: DESERT LOGIC TUNISIA, IL MODO NUOVO DI VIVERE IL DESERTO IN MANIERA “LOGICA”.

Desert Logic Tunisia 2008
Desert Logic Tunisia 2008

PROGRAMMA DELL’EVENTO

Lunedì 1 -> Arrivo in Tunisia
Quest’anno i concorrenti di Desert Logic Tunisia entreranno subito nel vivo dell’evento, “sbarcando” direttamente a Tozeur, la porta del deserto.

Martedì 2 -> Tozeur - Tozeur
Un giorno di “presa di coscienza”, con un largo giro propedeutico, il primo contatto con la natura del terreno, un breve corso di guida con le nozioni di base della navigazione sulle sabbie del deserto, ed il rientro all’Oasi.

Mercoledì 3 -> Tozeur - Douz
Lungo le piste ben note ai piloti dei Rally africani. La lunga (ed impegnativa) “circumnavigazione” del Chott inizia dal set di Guerre Stellari, e si conclude a Douz con la prima prova di Desert Logic Tunisia: la navigazione.

Giovedì 4 -> Douz – Douz
”Anello” Douz-Douz. Percorso interamente sabbioso, con caratteristiche molto varie. Alternanza di dunette soffici e piste sabbiose velocissime, prova di regolarità e di navigazione. Una tappa non troppo lunga ma molto impegnativa, soprattutto fisicamente, che prelude però alla giornata di “semi”-riposo.

Venerdì 5 -> Douz
La carovana resterà a Douz, ed i concorrenti saranno chiamati a disputare soltanto la prova-staffetta sul percorso del “cammellodromo”.

Sabato 6 -> Douz – Ksar Ghilane
Si riprende il 6, con una tappa “storica”, questa volta al contrario e con qualche variante decisiva, interamente sabbiosa. Prima piste sinuose e guidate, ma scorrevoli, quindi la parte più impegnativa e più tecnica, con un finale di 40 chilometri interamente fuoripista, di navigazione pura e senza riferimenti, se non quelli del GPS. Raggiunta Ksar Ghilane, una breve sosta ed un bagno caldo nel laghetto termale dell’oasi, quindi la prova finale del giorno, o della “Salita Impossibile”, al fortino. Riposo principesco all’Hotel Pansea.

Domenica 7 -> Ksar Ghilane – Djerba
Un vero e proprio grande cocktail di deserto tunisino. Si inizia con una speciale segreta (che quindi non vi sveliamo), poi ci si dirige verso Matmata, per prendere una direzione inedita nel deserto roccioso, lungo piste di montagna scorrevoli ma abbastanza insidiose e molto tecniche. Quindi la discesa verso Djerba, e la lunga “cavalcata del tramonto” sulla spiaggia fino ad El Kantara, prima di attraversare il ponte e raggiungere Djerba “La Douce”. Un’ultima “scarrozzata” sulla spiaggia, e l’arrivo di Desert Logic Tunisia 2008, un’edizione all’insegna della sabbia e della navigazione, con la cena e la cerimonia di premiazione.

Lunedì 8 -> Rientro in italia
Si rientra in aereo in Italia.

Info MRC Motorcycle Riding Center
Tel: 0583.766531
Mail: shop@fasola.com
Web: http://www.fasola.com/index.php?fase=news&idnews=1222203066
Scheda evento: http://www.fasola.com/download/DesertLogic_iscrizioni07.pdf

  • shares
  • Mail