L'Italia vince il Trofeo delle Nazioni supermoto 2008

Italia vincente nel Trofeo delle Nazioni supermoto 2008

Come per il Motocross, anche nel Supermotard esiste un Trofeo delle Nazioni. Questo trofeo, oggi più che mai, si tinge di azzurro: l'Italia è campione del mondo.

Al Trofeo, andato in scena in Bulgaria, il 12 ottobre sulla pista di Pleven, hanno partecipato 25 Paesi differenti, rappresentati da 75 piloti; i piloti italiani sono stati selezionati dal tecnico Andrea Bartolini, già team manager della prova mondiale dello scorso anno.

L’Italia ha potuto contare su Ivan Lazzarini (Aprilia), Davide Gozzini ("TM") e Attilio Pignotti (KTM): un eccellente “Dream Team” italiano. La nostra nazionale, che ha vinto nel 2006 e ha dovuto inchinarsi alla Francia la stagione passata, è partita con i favori del pronostico, ma la vittoria non è stata per nulla scontata.

Italia vincente nel Trofeo delle Nazioni supermoto 2008
Italia vincente nel Trofeo delle Nazioni supermoto 2008
Italia vincente nel Trofeo delle Nazioni supermoto 2008

La Maglia Azzurra compie sempre il miracolo: gli stessi piloti, che sono avversari nel campionato mondiale, quando la indossano diventano compagni di squadra e lottano insieme per un unico obiettivo.

Nella manche che vede sfidarsi le due classi S1 e S2, Lazzarini ha chiuso senza problemi primo con 6’’ sul bulgaro Georgiev e 8’’ sull’inglese Winstanleye. Gozzini, partito quindicesimo, ha concluso settimo, a causa di un problema al cambio nel corso del decimo giro. Per lui rimane la soddisfazione di aver realizzato il giro veloce: 1’24’’003.

L’Italia è stata grandiosa anche nella batteria S2 + Open, trascinata da un eccezionale Gozzini, primo nonostante sia partito quindicesimo, e un tenace Pignotti quarto. Secondo l’inglese Hodgson a meno di 4’’, terzo il francese Goguet a quasi 8’’.

Sfida finale nella S1 + Open; Lazzarini è partito in testa e ha mantenuto la posizione per tutto il primo giro, mentre Pignotti, partito dalle retrovie, recuperava diverse posizioni. Purtroppo nel secondo passaggio, alla fine del rettilineo, Lazzarini è caduto perdendo diverse posizioni.

Il gioco di squadra a questo punto è stato fondamentale; Lazzarini, mai domo e velocissimo, a recuperato posizioni fino a raggiungere Pignotti ( 4°) che lo ha lasciato passare. Con il terzo e quarto posto l’Italia aveva ben sette punti di vantaggio sulla Francia. L’ultimo giro è stata una passerella trionfale, con un finale emozionante: l’arrivo in parata dei due alfieri azzurri.

L’Italia è nuovamente Campione del Mondo e La Maglia Azzurra Scudo vince il suo ventunesimo titolo mondiale.

Italia vincente nel Trofeo delle Nazioni supermoto 2008
Italia vincente nel Trofeo delle Nazioni supermoto 2008
Italia vincente nel Trofeo delle Nazioni supermoto 2008

via | Federmoto e Ktm

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: