Campionato Italiano Motocross, Bertuzzo dominatore a Castellarano

Il pilota veneziano ha disputato due gare perfette e ora guida in solitaria la classifica provvisoria.

Campionato Italiano Motocross 2013 - Castellarano

Si è disputato ieri a Castellarano (Reggio Emilia) il 5° round stagionale del Campionato Italiano Motocross e sotto un sole cocente ben 140 piloti sono scesi in pista regalando un bello spettacolo in ogni categoria. Nella prima manche della MX1 hole shot di Bertuccelli davanti a Pedri, con Pierfilippo Bertuzzo (Yamaha-Caparvi Racing) subito al loro ineguimento e che dopo pochi giri riesce a prtarsi in testa. Grazie anche alla pessima partenza di Matteo Bonini (Kawasaki-Motoworld), dopo essere anche caduto nel giro di ricognizione, ha così incrementato sin da subito il suo vantaggio sul diretto inseguitore. Bertuzzo non ha commesso nessuna sbavatura disputando due manche perfette, il suo risultato pieno gli permette così di allontanarsi da Bonini che ora dista 255 punti in classifica provvisoria. Beggi e Bonini sono andati decisamente meglio nella seconda frazione, il primo ha chiuso sempre al quarto posto, mentre Bonini è giunto secondo rimediando alla brutta prima manche. Da segnalare l’ottima performance di Lorenzo Pedri (Honda-Lunardi Racing) secondo assoluto. Sul terzo gradino del podio odierno è salito Daniele Bricca (Honda-Pardi Racing).

Nella MX2, in Gara 1 è il pole-man di giornata Davide Bonini ha spuntare su tutti ma gira largo alla prima curva dando così il tempo a Mantovani che curvando più stretto si impossessa della prima piazza davanti a tutti. Dopo poche curve è però Aperio a sopravanzare tutti ponendosi al comando della corsa. Il milanese guida la manche fino al nono giro quando deve lasciare strada allo scatenato Bonini che si aggiudica la vittoria. Secondo è dunque Aperio, terzo Andrea Cervellin, quarto Zeni. Cervellin viene poi retrocesso di 5 posizioni durante i controlli tecnici post gara.
In Gara 2 hole shot di Zeni seguito da Terraneo e Bonini, che il battistrada che cerca sin da subito di mettere del margine sugli avversari. Riesce nel suo intento e non viene più disturbato da nessuno. Dietro a Zeni c’è Bonini ad inseguire ma il lombardo commette un errore e scivola dando modo a Michele Cervellin di avvicinarsi e poi di essere superato nel corso del quinto passaggio. Dunque secondo Michele Cervellin, terzo chiude Bonini, che grazie alla vittoria nella prima manche si aggiudica la vittoria della giornata di Castellarano festeggiando nel migliore dei modi l'esordio nel suo nuovo team.

Campionato Italiano Motocross 2013 - Castellarano
Campionato Italiano Motocross 2013 - Castellarano
Campionato Italiano Motocross 2013 - Castellarano
Campionato Italiano Motocross 2013 - Castellarano
Campionato Italiano Motocross 2013 - Castellarano
Campionato Italiano Motocross 2013 - Castellarano
Campionato Italiano Motocross 2013 - Castellarano
Campionato Italiano Motocross 2013 - Castellarano
Campionato Italiano Motocross 2013 - Castellarano

  • shares
  • Mail