MotoGP, Suppo: "Improbabile la seconda moto per Cecchinello nel 2014"

Il Team Principal italiano di HRC rivela che il team LCR Honda di Lucio Cecchinello non riceverà la tanto vociferata RC213V 'di produzione' per il Motomondiale 2014, rimanendo quindi conentrato sulla sola RC213V 'satellite' a sua disposizione.

Contrariamente a quanto presagito da alcuni recenti reports, il team LCR Honda MotoGP guidato da Lucio Cecchinello sembra aver abbandonato i piani di espansione nella classe regina del Motomondiale con l'aggiunta di un secondo pilota nel 2014 (quest'anno la scuderia impiega in MotoGP il solo Stefan Bradl con la RC213V 'clienti').

Ad inizio stagione lo stesso Team Manager italiano aveva lasciato intendere di poter eventualmente valutare l'acquisto di una Honda RC213V 'di produzione' per provvedere allo 'svezzamento' di un giovane pilota in MotoGP, ma Honda ha confermato questa settimana che è alquanto 'improbabile' che il team LCR provi ad aggiudicarsi una delle cinque nuove moto disponibili.

La conferma è arrivata da Livio Suppo, Team Principal di HRC, che al solito magazine inglese MCN ha dichiarato:

"Il piano di Lucio è quello di rimanere con una sola moto. Anche se la moto 'di produzione' è più conveniente di un prototipo 'satellite', si tratta comunque di bei soldi, e comunque non si tratta solo della moto: serve un pilota, e la crew dei meccanici, quindi penso che Lucio preferisca mantenersi particolarmente concentrato su una sola moto."

Al momento non ci sono conferme i merito ai possibili 'ordini' per la nuova moto di produzione HRC, che si configura come una macchina 'factory' più accessibile dal punto di vista economico e mirata ai team privati che attualmente dispongono di costose ma non competitive moto CRT. La Honda RC213V 'di produzione' dovrebbe costare attorno al milione di Euro, ma Suppo si è detto fiducioso che, alla luce del grande interesse riscontrato finora, tutti e cinque le moto troveranno con facilità un acquirente:

"Il piano sarebbe quello di avere gli ultimi dettagli della moto e il suo prezzo definitivo prima della pausa estiva. Forse porteremo la moto già al round di Brno [in programma il 23-25 Agosto] ma solo per mostrarla. Al momento ci sono molte squadre interessate a questo progetto".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail