Royal McQueen Phantom: la Rolls-Royce delle motociclette

Una special Royal Enfield per clebrare il fascino Rolls Royce

Royal Enfield ed il "Capitano" sono una coppia che negli ultimi tempi si sta facendo sentire, specie grazie alle belle special che escono dalla sede del primo concessionario monomarca in Italia - il "Capitano" appunto - come quella che vi abbiamo mostrato qualche tempo fa. Bene, ora il piccolo atelier si è rimesso all'opera, e ha preparato una versione ancora più speciale che rende onore niente di meno che al mito Rolls Royce: la Special Edition Royal McQueen Phantom.

Nome pomposo che non fa nulla per nascondere l'animo speciale di questa motocicletta assolutamente controcorrente nata sulla base della Royal Enfield Bullet 350, modello non più in produzione, che si distingue una "eleganza estremamente sofisticata che stravolge le originarie caratteristiche di una moto essenziale e spartana pensata per lo sbarco in Normandia". Che poi sarebbe appunto l'essenza delle Enfield.

Ma qui di essenziale c'è ben poco visto il riferimento ad uno dei più celebri modelli prodotti da Rolls-Royce, la Phantom. Ed infatti è proprio anche al fortunatissimo possessore di una Rolls - o aspirante tale (!?) - che questa moto dal look elegantemente retrò si rivolge: la "Phantom" infatti riprende dalle lussuose auto inglesi i colori - il Rolls-Royce Black e il Porcelain White - e ne fa sfoggio sia sul serbatoio che sui parafanghi.

Ma non solo, perchè l’omaggio allo stile RR continua e si fa ancora più esplicito nelle decal create appositamente per questo modello, che riprendono il carattere grafico originale della casa automobilistica inglese. Completano il pacchetto di questa Rolls a due ruote - decisamente esclusiva visto che è stata realizzata in esemplare unico - dettagli curati come la sella in cuoio nero ingrassato cucito interamente a mano, il fanalino posteriore Lucas e il manubrio allargato. Decisamente un bel lavoro.

via | Royal McQueen

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: