Andrew Pitt conquista il Mondiale Supersport 2008

Andrew Pitt Campione del Mondo Supersport 2008

Week end da incorniciare per Andrew Pitt. Il centauro del Team HANNspree Ten Kate Honda ha conquistato a Magny Cours il suo secondo titolo iridato nella classe Supersport.

Una vittoria emozionante quella dell'australiano, impegnato a lungo in una splendida battaglia con Barry Veneman (Suzuki) e con il compagno di marca Josh Brookes. Andrew è poi riuscito ad andare via nel finale e a presentarsi al traguardo con oltre un secondo di vantaggio sugli inseguitori.

Le parole del trentaduenne di Kempsey: "Bene, stavolta nessuno potrà dire che ho vinto un mondiale senza conquistare nemmeno una gara!" - (ciò avvenne nel 2001 in sella ad una Yamaha) - "Sono stato fortunato, ma soprattutto posso dire di non essermi mai divertito tanto come in questa stagione."

Andrew Pitt Campione del Mondo Supersport 2008
Andrew Pitt Campione del Mondo Supersport 2008
Andrew Pitt Campione del Mondo Supersport 2008
Andrew Pitt Campione del Mondo Supersport 2008
Andrew Pitt Campione del Mondo Supersport 2008
Andrew Pitt Campione del Mondo Supersport 2008
Andrew Pitt Campione del Mondo Supersport 2008
Andrew Pitt Campione del Mondo Supersport 2008
Andrew Pitt Campione del Mondo Supersport 2008
Andrew Pitt Campione del Mondo Supersport 2008
Andrew Pitt Campione del Mondo Supersport 2008
Andrew Pitt Campione del Mondo Supersport 2008
Andrew Pitt Campione del Mondo Supersport 2008
Andrew Pitt Campione del Mondo Supersport 2008
Andrew Pitt Campione del Mondo Supersport 2008
Andrew Pitt Campione del Mondo Supersport 2008
Andrew Pitt Campione del Mondo Supersport 2008
Andrew Pitt Campione del Mondo Supersport 2008
Andrew Pitt Campione del Mondo Supersport 2008
Andrew Pitt Campione del Mondo Supersport 2008

"I ragazzi del team sono stati fantastici ed hanno dato il 110% oggi e in tutte le altre gare per mettere a punto nel migliore dei modi la mia CBR600RR. Desidero ringraziare Ronald and Gerrit Ten Kate per aver creduto in me. Sono contento di averli ripagati con questo fantastico mondiale."

Quarta piazza per il francese Lagrive, quinto il belga Van Keymeulen. Buon sesto e settimo posto per i nostri Massimo Roccoli e Gianluca Nannelli.

Sfortunato Jonhatan Rea, che dopo un contatto inziale con Parkes e Harms riesce a risalire la china concludendo la gara in decima posizione.

L'appuntamento conclusivo con la Supersport è per il 2 novembre prossimo sul nuovo circuito di Portimao, Portogallo.

  • shares
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: