La caduta di Valentino Rossi durante le prove di Phillip Island

E' stato proprio una gran bella botta quella di Rossi nel corso delle qualifiche a Phillip Island e che vi mostriamo nel video qui sopra. Non tanto per la spettacolarità in se quanto più per la dinamica ed il risultato - una distorsione del rachide cervicale molto importante, con interessamento dei muscoli del collo, come ha spietato il Dottor Costa - con conseguenti dolori estesi dal lato destro anche al sinistro del collo.

Caduta insapettata oltretutto, come ha raccontato Rossi alla Gazzetta: "Stavo spingendo molto con la gomma da qualifica, ma purtroppo sono uscito troppo largo alla curva 2 e ho messo le ruote sull'erba".

"Pensavo che avrei potuto riportare la moto sul tracciato, ma appena ho toccato l'erba viscida ho perso il controllo e non sono riuscito a fermarmi. Ho battuto testa e collo in modo abbastanza violento sulla ghiaia.

Dovrò partire dalla 12ª posizione, è un peccato: avevo un ottimo ritmo grazie alle mie gomme. Adesso lo staff medico lavorerà per rimettermi in sesto.

Mi sto sottoponendo a terapie per il collo, me ne andrò in albergo e riposerò fino a domani. Sono sicuro che mi sentirò decisamente meglio; proverò a fare una bella gara".

  • shares
  • Mail
47 commenti Aggiorna
Ordina: