MotoGP Montmelò: Lorenzo vince il GP di Catalunya. Podio tutto spagnolo, Rossi 4°

Segui in diretta il weekend del Gran Premio di Catalunya della MotoGP: prove libere, qualifiche, gara

MotoGP Catalunya 2013 - Qualifiche sabato

Ore 18.15: concludiamo il nostro live del GP di Catalunya con le parole di Jorge Lorenzo, il trionfatore di oggi, accompagnato sul podio da Anna Vives, una ragazza affetta da sindrome di Down che oltre a essere una grande fan del pilota Yamaha ha disegnato per lui il casco indossato dal majorquino durante il week end di gara:

"E' stata una giornata perfetta, a essere onesti non mi sarei aspettato di vincere, sapevo di avere qualche chance ma non come al Mugello dove ero convinto di poter conquistare la vittoria. E' stata molto dura fisicamente ed è stata la gara più calda dell'anno: ho dato il 100% per tutta la gara e ogni errore avrebbe potuto avere conseguenze disastrose. Mi sono sorpreso alla partenza: pensavo di riuscire a passare solo Cal, invece ho infilato anche Dani, ne ho approfittato cercando di aumentare il distacco ma non sono riuscito a scappare, perchè Dani mi teneva dietro e in certi punti mi recuperava. Sono stato molto concentrato e non ho mai mollato e negli ultimi 5 giri ho potuto aprire e aumentare il distacco fino alla vittoria."

Ore 18.00: ecco il commento di Valentino Rossi dopo il GP di Catalunya

"Avrei voluto il podio ma ad ogni moto è stata una buona gara e a parte le sfortune, come al Mugello, stiamo crescendo e ora sono in grado di pilotare meglio la moto. Abbiamo ancora difficoltà, specialmente nella prima parte delle garedove non trovo il setting giusto per spingere al massimo. Dopo alcuni giri il mio ritmo non era comunque male e non ero troppo distante dai ragazzi in testa. Abbiamo fatto un buon lavoro e ora abbiamo due giorni di test dove proveremo a migliorarci ancora. Non molleremo e faremo un altro step per ridurre lo svantaggio."

Ore 15.30: il team Yamaha Factory Racing, salito oggi sul 1° gradino del podio con Jorge Lorenzo, ha appena annucniato che, diversamente a quanto già dichiarato venerdì scorso, parteciperà ai test IRTA di domani, nei quali vedremo in pista anche Ducati e il nuovo prototipo Suzuki.

Trionfo spagnolo al Montmelò con i piloti iberici che conquistato tutti i gradini del podio: 1° Jorge Lorenzo (Yamaha Factory Racing) seguito dalle due Repsol Honda di Dani Pedrosa e Marc Marquez. Valentino Rossi 4°, complice la caduta di Cal Crutchlow che lo precedeva, col pesarese che ha tagliato il traguardo in solitaria con quasi 6 secondi di svantaggio rispetto al majorquino. 5° Bradl (LCR Honda MotoGP) a precedere Smith (Monster Yamaha Tech 3) che negli ultimi giri ha passato la Ducati di Andrea Dovizioso, mentre l'altra Rossa, pilotata da Nicky Hayden, era uscita nei primi giri.

MotoGP - Catalunya 2013 - Gara


1 25 99 Jorge LORENZO SPA Yamaha Factory Racing Yamaha 164.4 43'06.479
2 20 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 164.3 +1.763
3 16 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 164.3 +1.826
4 13 46 Valentino ROSSI ITA Yamaha Factory Racing Yamaha 164.1 +5.874
5 11 6 Stefan BRADL GER LCR Honda MotoGP Honda 162.7 +26.756
6 10 38 Bradley SMITH GBR Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 162.4 +32.228
7 9 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 162.4 +32.692
8 8 41 Aleix ESPARGARO SPA Power Electronics Aspar ART 160.8 +58.615
9 7 5 Colin EDWARDS USA NGM Mobile Forward Racing FTR Kawasaki 160.5 +1'03.142
10 6 51 Michele PIRRO ITA Ignite Pramac Racing Ducati 160.1 +1'09.774
11 5 9 Danilo PETRUCCI ITA Came IodaRacing Project Ioda-Suter 159.2 +1'24.377
12 4 71 Claudio CORTI ITA NGM Mobile Forward Racing FTR Kawasaki 158.7 +1'33.679
13 3 68 Yonny HERNANDEZ COL Paul Bird Motorsport ART 158.0 +1'45.355
14 2 67 Bryan STARING AUS GO&FUN Honda Gresini FTR Honda 157.7 +1'50.745
15 1 77 Javier DEL AMOR SPA Avintia Blusens FTR 151.8 1 Lap
16 52 Lukas PESEK CZE Came IodaRacing Project Ioda-Suter 151.6 1 Lap
Not Classified
8 Hector BARBERA SPA Avintia Blusens FTR 160.5 10 Laps
17 Karel ABRAHAM CZE Cardion AB Motoracing ART 158.1 15 Laps
35 Cal CRUTCHLOW GBR Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 164.1 20 Laps
69 Nicky HAYDEN USA Ducati Team Ducati 162.8 20 Laps
29 Andrea IANNONE ITA Energy T.I. Pramac Racing Ducati 162.0 21 Laps
14 Randy DE PUNIET FRA Power Electronics Aspar ART 153.0 24 Laps

Giro 25: ultimo giro. Lorenzo in cavalcata solitaria, Marquez tenta di assaltare nuovamente Pedrosa. Rossi stabilmente 4°. Marquez tenta l'ultimo attacco, Pedrosa si difende mentre Lorenzo vince il Gp di Catalunya.
Giro 24: penultimo giro con Lorenzo ormai avviato alla vittoria. Marquez tenta nuovamente l'attacco ma Pedrosa si difende senza troppi riguardi.
Giro 23: Lorenzo ha 1.8 secondi di vantaggio mentre Pedrosa si difende dagli attacchi di Marquez.
Giro 22: Marquez molto aggressivo nei confronti del compagno di team Pedrosa, ormai la lotta è solo per il secondo posto, con Lorenzo saldamente primo e Rossi 4° molto staccato.
Giro 21: Lorenzo guida saldamente la gara mentre Marquez attacca Pedrosa che tiene botta e si difende quando mancano 4 giri.
Giro 20: le Honda hanno guadagnato qualcosa su Lorenzo che comunque ha ancora 1 secondo di vantaggio sugli inseguitori. Rossi più lento sta gestendo la quarta posizione. Smith sta raggiungendo Dovizioso.
Giro 19: Marquez arriva alle spalle di Pedrosa e ora inizia ad attaccare il compagno di squadra mentre Lorenzo è sempre in testa e Rossi è 4° in solitaria.
Giro 18: Lorenzo guadagna un altro decimo e sembra destinato alla vittoria quando mancano 7 giri. Marquez continua a tallonare Pedrosa.
Giro 17: Rossi 4° non riesce a recuperare e ormai il suo distacco su Lorenzo è di oltre 5 secondi. Pedrosa e Marquez inseguono il majorquino ma sembrano incapaci di attaccarlo. Dovizioso 6° non sembra in grado di andare a prendere Bradl.
Giro 16: Lorenzo aumenta nuovamente il ritmo mentre Pedrosa e Marquez hanno girato con tempi praticamente uguali. Cade Barberà i commissari aiutano a rimettere la moto in piedi ma la catena è andata giù e il pilota deve tornare ai box.
Giro 15. Marquez più lento di Lorenzo e Pedrosa che ormai stanno facendo una gara a sé. Rossi sempre 4° in solitaria, con Bradl che lo segue a oltre 10 secondi.
Giro 14: Rossi più veloce di Lorenzo, Pedrosa e Marquez inizia a recuperare terreno ma il gap è troppo ampio. Dovizioso 6° ma perde terreno rispetto ai piloti in testa.
Giro 13: Rossi aumenta il ritmo ed eguaglia il tempo di Lorenzo ma il distacco del pesarese sul compagno di squadra e di oltre 4 secondi. Pedrosa e Marquez seguono Lorenzo.
Giro 12: situazione invariata in testa con Lorenzo davanti e le due Honda a seguirlo.
Giro 11: Pedrosa cerca di farsi sotto ma Lorenzo si difende egregiamente. Rossi 4° ormai staccato di 4 secondi dal compagno di squadra.
Giro 10: Lorenzo tiene Pedrosa a circa 4 decimi di distanza e Marquez perde leggermente terreno sul compagno di squadra. Rossi lento rispetto ai primi tre. Anche Karel Abraham abbandona la gara e torna ai box.
Giro 9: i tempi sono più alti della media e probabilmente i piloti stanno risparmiando le gomme. Lorenzo sempre in testa mentre Dovizioso tenta l'attacco a Bradl.
Giro 8: le altissime temperature dell'asfalto stanno mettendo in difficoltà i piloti e ormai le cadute non si contano più. Lorenzo tiene saldamente la testa davanti alle due Honda e Rossi.
Giro 7: i 3 spagnoli sono saldamente alla guida della gara, con Marquez pronto ad attaccare Pedrosa. Rossi staccato di circa 3 secondi dal battistrada.
Giro 6: dopo la caduta di Crutchlow Rossi si è portato in quarta posizione dietro i tre spagnoli mentre conduce sempre Lorenzo. Fuori anche Pesek.
Giro 5: Lorenzo ha un vantaggio di circa 4 decimi su Pedrosa, tallonato da Marquez. Rossi a 2 secondi dal battistrada. Cade Nicky Hayden nello stesso punto dov'era caduto Bautista.
Giro 4: situazione invariata in testa con Lorenzo che guida la gara e tenta di mantenere a distanza i due piloti Honda.
Giro 3: è uscito Randy De Puniet, mentre Lorenzo cerca di aumentare il distacco su Pedrosa e Marquez, mentre Rossi cerca di raggiungere Crutchlow. I cinque piloti di testa hanno allungato rispetto agli altri piloti guidati da Bradl e Hayden.
Giro 2: grande partenza anche per Marquez che è terzo dietro a Lorenzo e Pedrosa. Crutchlow 4° davanti a Rossi, mentre Hayden sorpassa Dovizioso e si porta al 7° posto.
Giro 1: Lorenzo scatta in testa dopo un duello alla partenza con Pedrosa. Rossi 5°, cade Bautista mentre Pirro tira dritto e tenta di rientrare.

Giro 4: giro veloce di Marquez che inizia a tallonare Pedrosa. Cruchlow 4° a 1,1 secondi da Lorenzo con Rossi sempre nella sua scia.
ore 13.55: mancano 5 minuti alla partenza. Claudio Corti manda i suoi auguri ad Alessia Polita dopo il gravissimo incidente accorso ieri alla pilota al CIV. A Montmelò tifo da stadio con le tifoserie divise tra il giallo di Rossi e i fan di Lorenzo e Pedrosa,

Ore 13.45: i piloti si dispongono in griglia di partenza, quando mancano 15 minuti alla partenza.

Ore 13.30: mancano solo 30 minuti alla partenza del GP di Catalunya della MotoGP, con Dani Pedrosa che partirà dalla Pole Position, seguito da Cal Crutchlow e Jorge Lorenzo a completare la prima fila. Segui la gara in diretta.

Ore 13.00: Pol Espargarò si aggiudica il GP di Catalunya nella Moto2, davanti al compagno di team Rabat. Doppietta quindi per il Tuenti HP 40, terzo Luthi. Corsi 10° primo tra gli italiani.

Moto2 - Catalunya - Gara


1 ESPARGARO P.Tuenti HP 40Lap 23
2 RABAT E.Tuenti HP 40+0.081
3 LUTHI T.Interwetten Paddock Moto2 Racing+6.264
4 REDDING S.Marc VDS Racing Team+9.061
5 NAKAGAMI T.Italtrans Racing Team+10.597
6 KRUMMENACHER R.Technomag carXpert+11.577
7 ZARCO J.Came Iodaracing Project+15.569
8 AEGERTER D.Technomag carXpert+28.280
9 KALLIO M.Marc VDS Racing Team+28.352
10 CORSI S.NGM Mobile Racing+28.461
11 PASINI M.NGM Mobile Racing+28.892
12 DI MEGLIO M.JiR Moto2+31.215
13 KENT D.Tech 3+31.318

ore 12.40: Moto2 Espargarò (Tuenti HP 40), guida la gara davanti al compagno di team Rabat e a Luthi. Pasini al momento 9° primo tra i piloti italiani.

Ore 11.25: trionfo spagnolo in Moto3, davanti al pubblico di casa con Vinales che taglia il traguardo davanti a Marquez e Rins, poi Vasquez, Salom e Oliveira. Romano Fenati 8° primo tra gli italiani, con un distacco di quasi dieci secondi dal vincitore.

Ore 10.00: termina il Warm Up a Montmelò, con Cal Crutclow (Monster Yamaha Tech 3) che si è dimostrato il più veloce anche se i tempi sono stati nettamente superiori alle qualifiche di ieri. Lorenzo a 1 solo millesimo di secondo dal britannico, seguito dal compagno di team Valentino Rossi.

MotoGP - Catalunya - Warm Up


1 CRUTCHLOW C.Monster Yamaha Tech 3 1:42.270
2 LORENZO J.Yamaha Factory Racing +0.001
3 ROSSI V.Yamaha Factory Racing +0.397
4 PEDROSA D.Repsol Honda Team +0.402
5 HAYDEN N.Ducati Team +0.452
6 BAUTISTA A.GO&FUN Honda Gresini +0.700
7 DOVIZIOSO A.Ducati Team +0.772
8 MARQUEZ M.Repsol Honda Team +0.957
9 BRADL S.LCR Honda MotoGP +1.104
10 IANNONE A.Energy T.I. Pramac Racing +1.209
11 SMITH B.Monster Yamaha Tech 3 +1.416
12 PIRRO M.Ignite Pramac Racing +1.736
13 ESPARGARO A.Power Electronics Aspar +1.836

Ore 9.50: Cal Crutchlow parte alla grande e momentaneamente ha il miglior tempo: dietro di lui Lorenzo e Pedrosa

MotoGP - Catalunya - Warm Up - Ore 9.50


1 CRUTCHLOW C.Monster Yamaha Tech 3 1:42.270
2 LORENZO J.Yamaha Factory Racing +0.058
3 PEDROSA D.Repsol Honda Team +0.402
4 HAYDEN N.Ducati Team +0.452
5 DOVIZIOSO A.Ducati Team +0.772
6 ROSSI V.Yamaha Factory Racing +0.803
7 BAUTISTA A.GO&FUN Honda Gresini +1.028
8 MARQUEZ M.Repsol Honda Team +1.095
9 BRADL S.LCR Honda MotoGP +1.104
10 IANNONE A.Energy T.I. Pramac Racing +1.209
11 SMITH B.Monster Yamaha Tech 3 +1.487
12 PIRRO M.Ignite Pramac Racing +1.837

Ore 9.40: sole e caldo al circuito di Monmelò con temperature che arrivano ai 31° centigradi. I piloti della MotoGP sono scesi in pista e sta per iniziare il warm up.

Q2 Pedrosa in pole, Lorenzo secondo, Valentino settimo


Ore 21.00

: la dichiarazione di Valentino Rossi dopo il 7° tempo di oggi

"Abbiamo lavorato duro oggi e non è andata male ma sfortunatamente non siamo stati in grado di conquistare una posizione migliore, abbiamo provato di tutto ma non trovo ancora il feeling necessario. La gara di domani sarà molto interessante perché la scelta delle gomme sarà fondamentale. Ci sono quattro o cinque piloti molto veloci e molto costanti quindi spero di fare un buon lavoro e una buona partenza e di saper controllare le loro mosse."

Ore 18.30: ecco il commento di Dani Pedrosa, (Repsol Honda), uomo pole e nuovo recordman di Montmelò

“Sono molto felice, perché ho realizzato un gran giro e realizzato un ottimo tempo nelle qualifiche: è stata una pole fantastica per me. Ho realizzato il nuovo record della pista davanti al pubblico di casa e sono anche felice di aver migliorato il ritmo che in gara è la cosa fondamentale. Spero di poter offrire un bello spettacolo domani e di poter trarre vantaggio dalla partenza nella prima casella della griglia.”

Ore 16.00: in Moto2 Pol Espargarò (Tuenti HP 40 ) conquista la pole con un ottimo (1'46.410), seguito da Scott Redding a a oltre 6 decimi di distacco. Bene De Angelis 5° (NGM Mobile Forward Racing), primo tra i piloti italiani a oltre 7 decimi dallo spagnolo.

Ore 14.50 Dani Pedrosa ha conquistato la Pole Position del GP di Catalunya della MotoGP con un tempo di 1:40.893. Al secondo posto Cal Crutchlow a ben sei decimi, seguito da Jorge Lorenzo, Alvaro Bautista e Nicky Hayden. Marc Marquez è sesto, con Valentino Rossi settimo a 1 secondo e 66 millesimi, seguito da Andrea Iannone e Andrea Dovizioso.

MotoGP - Catalunya - Q2

1 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 339.3 1'40.893
2 35 Cal CRUTCHLOW GBR Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 336.3 1'41.501 0.608 / 0.608
3 99 Jorge LORENZO SPA Yamaha Factory Racing Yamaha 336.4 1'41.566 0.673 / 0.065
4 19 Alvaro BAUTISTA SPA GO&FUN Honda Gresini Honda 339.5 1'41.714 0.821 / 0.148
5 69 Nicky HAYDEN USA Ducati Team Ducati 341.5 1'41.800 0.907 / 0.086
6 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 342.4 1'41.842 0.949 / 0.042
7 46 Valentino ROSSI ITA Yamaha Factory Racing Yamaha 336.1 1'41.959 1.066 / 0.117
8 29 Andrea IANNONE ITA Energy T.I. Pramac Racing Ducati 338.7 1'41.963 1.070 / 0.004
9 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 337.6 1'42.053 1.160 / 0.090
10 6 Stefan BRADL GER LCR Honda MotoGP Honda 339.9 1'42.090 1.197 / 0.037
11 38 Bradley SMITH GBR Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 330.2 1'42.548 1.655 / 0.458
12 41 Aleix ESPARGARO SPA Power Electronics Aspar ART 324.4 1'42.878 1.985 / 0.330

Ore 14.40 Dani Pedrosa è in testa alla Q2 del GP di Catalunya, seguito a quattro decimi da Cal Crutchlow ed a mezzo secondo da Marc Marquez. Quarto Andrea Dovizioso, con Valentino Rossi quinto, Alvaro Bautista sesto e Nicky Hayden settimo.

Ore 14.30 Parte la Q2 del Gran Premio di Catalunya di MotoGP: tra pochi minuti il verdetto sulla Pole Position e sulla griglia di partenza per domani

Ore 14.25 Bradley Smith ha fatto segnare il tempo più veloce nella Q1 del GP di Catalunya 2013 staccando un 1:42.607. Alle sue spalle Andrea Iannone a 5 centesimi e Randy De Puniet.

MotoGP - Catalunya - Q1 - Classifica Finale

1 Bradley SMITH Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 1'42.607
2 Andrea IANNONE Energy T.I. Pramac Racing Ducati 1'42.660 0.053 / 0.053
3 Randy DE PUNIET Power Electronics Aspar ART 1'43.186 0.579 / 0.526
4 Michele PIRRO Ignite Pramac Racing Ducati 1'43.330 0.723 / 0.144
5 Hector BARBERA Avintia Blusens FTR 1'43.659 1.052 / 0.329
6 Colin EDWARDS NGM Mobile Forward Racing FTR Kawasaki 1'43.983 1.376 / 0.324
7 Karel ABRAHAM Cardion AB Motoracing ART 1'44.362 1.755 / 0.379
8 Danilo PETRUCCI Came IodaRacing Project Ioda-Suter 1'44.369 1.762 / 0.007
9 Claudio CORTI NGM Mobile Forward Racing FTR Kawasaki 1'44.603 1.996 / 0.234
10 Michael LAVERTY Paul Bird Motorsport PBM 1'44.630 2.023 / 0.027
11 Yonny HERNANDEZ Paul Bird Motorsport ART 1'44.913 2.306 / 0.283
12 Bryan STARING GO&FUN Honda Gresini FTR Honda 1'45.441 2.834 / 0.528
13 Lukas PESEK Came IodaRacing Project Ioda-Suter 1'46.302 3.695 / 0.861
14 Javier DEL AMOR Avintia Blusens FTR 1'48.952 6.345 / 2.650

Ore 14.10 Parte la Q1 del GP di Catalunya

Ore 14:05 Tutto pronto per la Q1 del GP di Catalunya della MotoGP, alle 14.10 il via

MotoGP - Montmel�² 2013 - Free Practice - Venerd�¬

Ore 14.00 Dani Pedrosa ha dominato le FP4 del GP di Catalunya con il suo giro veloce chiuso in 1:42.078. Alle sue spalle le tre Yamaha di Cal Crutchlow, Jorge Lorenzo e Valentino Rossi, rispettivamente staccati di 4 centesim, 3 decimi e mezzo secondo.

MotoGP - Catalunya - FP4 - Classifica Finale

1 Dani PEDROSA Repsol Honda Team Honda 1'42.078
2 Cal CRUTCHLOW Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 1'42.122 0.044 / 0.044
3 Jorge LORENZO Yamaha Factory Racing Yamaha 1'42.387 0.309 / 0.265
4 Valentino ROSSI Yamaha Factory Racing Yamaha 1'42.606 0.528 / 0.219
5 Stefan BRADL LCR Honda MotoGP Honda 1'42.721 0.643 / 0.115
6 Marc MARQUEZ Repsol Honda Team Honda 1'42.865 0.787 / 0.144
7 Nicky HAYDEN Ducati Team Ducati 1'42.921 0.843 / 0.056
8 Aleix ESPARGARO Power Electronics Aspar ART 1'43.173 1.095 / 0.252
9 Andrea DOVIZIOSO Ducati Team Ducati 1'43.478 1.400 / 0.305
10 Alvaro BAUTISTA GO&FUN Honda Gresini Honda 1'43.539 1.461 / 0.061
11 Andrea IANNONE Energy T.I. Pramac Racing Ducati 1'43.584 1.506 / 0.045
12 Bradley SMITH Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 1'43.788 1.710 / 0.204
13 Michele PIRRO Ignite Pramac Racing Ducati 1'44.238 2.160 / 0.450
14 Randy DE PUNIET Power Electronics Aspar ART 1'44.351 2.273 / 0.113
15 Karel ABRAHAM Cardion AB Motoracing ART 1'44.845 2.767 / 0.494
16 Colin EDWARDS NGM Mobile Forward Racing FTR Kawasaki 1'44.872 2.794 / 0.027
17 Hector BARBERA Avintia Blusens FTR 1'44.914 2.836 / 0.042
18 Claudio CORTI NGM Mobile Forward Racing FTR Kawasaki 1'45.068 2.990 / 0.154
19 Danilo PETRUCCI Came IodaRacing Project Ioda-Suter 1'45.072 2.994 / 0.004
20 Michael LAVERTY Paul Bird Motorsport PBM 1'45.166 3.088 / 0.094
21 Yonny HERNANDEZ Paul Bird Motorsport ART 1'45.654 3.576 / 0.488
22 Bryan STARING GO&FUN Honda Gresini FTR Honda 1'45.869 3.791 / 0.215
23 Lukas PESEK Came IodaRacing Project Ioda-Suter 1'46.516 4.438 / 0.647
24 Javier DEL AMOR Avintia Blusens FTR 1'48.950 6.872 / 2.434

Ore 13.45 Miglior tempo di Dani Pedrosa che ha concluso il suo giro più veloce in 1:42.078, alle sue spalle Jorge Lorenzo a tre decimi seguito da Cal Crutchlow a mezzo secondo. Valentino Rossi è attualmente sesto con un distacco di un secondo e 125 millesimi.

MotoGP - Catalunya - FP4 - Classifica ore 13.45

1. PEDROSA D.Repsol Honda Team 1:42.078
2. LORENZO J.Yamaha Factory Racing +0.309
3. CRUTCHLOW C.Monster Yamaha Tech 3 +0.528
4. MARQUEZ M.Repsol Honda Team +0.968
5. ESPARGARO A.Power Electronics Aspar +1.095
6. ROSSI V.Yamaha Factory Racing +1.125
7. DOVIZIOSO A.Ducati Team +1.400
8. BRADL S.LCR Honda MotoGP +1.449
9. HAYDEN N.Ducati Team +1.498
10. BAUTISTA A.GO&FUN Honda Gresini +1.555
11. SMITH B.Monster Yamaha Tech 3 +1.710
12. IANNONE A.Energy T.I. Pramac Racing +2.017
13. PIRRO M.Ignite Pramac Racing +2.160

Ore 13.30: Semaforo verde, parte l'ultima sessione di Free Practice prima dell'inizio delle qualifiche alle 14.10
Ore 13.25: Tra pochi minuti inizieranno le FP4 della Moto GP del Gran Premio di Catalunya sul circuito di Montmelò, occhi puntati su Valentino Rossi prima delle qualifiche.

MotoGP - Montmel�² 2013 - Free Practice - Venerd�¬

Ore 11.40: terminate le FP3 della Moto2. Luthi (Interwetten Paddock Moto2 Racing) è stato il più veloce, con un tempo di 1:46.909 ed è stato l'unico pilota ascendere sotto l'1'47. Dietro di lui Espargarò e Rabat, mentre De Angelis, primo tra gli italiani, ha fatto segnare il 7° crono, seguito al 9° posto dal compagno di team Pasini.

Ore 11.20: Luthi (Interwetten Paddock Moto2 Racing) al comando nelle FP3 della Moto2 quando siamo a metà sessione. Lo seguono i due piloti del team Tuenti HP 40, Espargarò e Rabat. De Angelis primo degli italiani, 5° a quasi 9 decimi dal battistrada.

Ore 10.40: si sono concluse da pochi minuti le FP3 della MotoGP a Montmelò e un sorprendente Marc Marquez ha fermato il cronometro a 1:41.853, ma Nicky Hayden (Ducati) ha girato a soli 63 millesimi dallo spagnolo. Terzo l'altro pilota Honda Dani Pedrosa, bene Valentini Rossi che regge il ritmo a un decimo e mezzo dal battistrada. Stranamente indietro Jorge Lorenzo, 6° dietro alla Yamaha satellite di Cal Crtuchlow, ancora 8° Dovizioso. Ora non resta che attendere le 13.30 per le FP4 e, dalle 14.10 le due sessioni di qualifiche che stabiliranno la griglia di partenza del Gran Premio di Catalunya di domani.

MotoGP - Catalunya - FP3 - Classifica Finale


1 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 340.5 1'41.853
2 69 Nicky HAYDEN USA Ducati Team Ducati 341.4 1'41.916 0.063 / 0.063
3 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 339.1 1'41.987 0.134 / 0.071
4 46 Valentino ROSSI ITA Yamaha Factory Racing Yamaha 336.7 1'42.009 0.156 / 0.022
5 35 Cal CRUTCHLOW GBR Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 336.7 1'42.064 0.211 / 0.055
6 99 Jorge LORENZO SPA Yamaha Factory Racing Yamaha 337.6 1'42.166 0.313 / 0.102
7 6 Stefan BRADL GER LCR Honda MotoGP Honda 339.3 1'42.258 0.405 / 0.092
8 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 337.2 1'42.345 0.492 / 0.087
9 19 Alvaro BAUTISTA SPA GO&FUN Honda Gresini Honda 339.5 1'42.582 0.729 / 0.237
10 41 Aleix ESPARGARO SPA Power Electronics Aspar ART 327.2 1'42.795 0.942 / 0.213
11 38 Bradley SMITH GBR Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 334.0 1'42.957 1.104 / 0.162
12 51 Michele PIRRO ITA Ignite Pramac Racing Ducati 332.9 1'42.970 1.117 / 0.013
13 29 Andrea IANNONE ITA Energy T.I. Pramac Racing Ducati 339.3 1'43.106 1.253 / 0.136
14 14 Randy DE PUNIET FRA Power Electronics Aspar ART 320.2 1'43.260 1.407 / 0.154
15 8 Hector BARBERA SPA Avintia Blusens FTR 317.5 1'43.652 1.799 / 0.392
16 5 Colin EDWARDS USA NGM Mobile Forward FTR Kawasaki 320.4 1'43.942 2.089 / 0.290
17 9 Danilo PETRUCCI ITA Came IodaRacing Project Ioda-Suter 319.0 1'44.167 2.314 / 0.225
18 17 Karel ABRAHAM CZE Cardion AB Motoracing ART 320.7 1'44.434 2.581 / 0.267
19 70 Michael LAVERTY GBR Paul Bird Motorsport PBM 321.5 1'45.136 3.283 / 0.702
20 71 Claudio CORTI ITA NGM Mobile Forward FTR Kawasaki 319.4 1'45.252 3.399 / 0.116
21 7 Hiroshi AOYAMA JPN Avintia Blusens FTR 318.3 1'45.407 3.554 / 0.155
22 68 Yonny HERNANDEZ COL Paul Bird Motorsport ART 318.5 1'45.612 3.759 / 0.205
23 67 Bryan STARING AUS GO&FUN Honda Gresini FTR Honda 314.9 1'45.686 3.833 / 0.074
24 52 Lukas PESEK CZE Came IodaRacing Project Ioda-Suter 313.1 1'46.037 4.184 / 0.351

Ore 10.15: Pedrosa passa in testa con 1:41.987, unico pilota che al momento è sceso sotto l'1'42, seguito da Crutchlow e Lorenzo. 4° Rossi poi le Ducati di Hayden e Dovizioso.

Ore 10.05: Crutchlow entra i pista e detta subito legge seguito dalle Yamaha di Lorenzo e Rossi.

Ore 10.00: FP3 iniziate, non tutti i piloti sono ancora in pista e al momento è Espargarò a far segnare il miglior tempo.

MotoGP - Catalunya - FP3 - Classifica ore 10.00


1 ESPARGARO A.Power Electronics Aspar 1:43.692
2 BAUTISTA A.GO&FUN Honda Gresini +0.063
3 ROSSI V.Yamaha Factory Racing +0.142
4 DOVIZIOSO A.Ducati Team +0.278
5 BRADL S.LCR Honda MotoGP +0.310
6 PEDROSA D.Repsol Honda Team +1.005
7 CRUTCHLOW C.Monster Yamaha Tech 3 +1.461
8 HAYDEN N.Ducati Team +1.761
9 IANNONE A.Energy T.I. Pramac Racing +1.885
10 DE PUNIET R.Power Electronics Aspar +2.037
11 PETRUCCI D.Came IodaRacing Project +2.152
12 ABRAHAM K.Cardion AB Motoracing +2.179

Ore 9.45: terminate le FP3 della Moto3, con Alex Rins in testa, grazie a un ottimo 1:51.450, seguito da Salom e Marquez. Niccolò Antonelli 6° primo tra gli italiani. Mancano 10 minuti all'inizio delle FP3 della MotoGP.

Ore 9.00: splende il sole a Montmelò e i piloti della Moto3 sono scesi in pista per le FP3, Salom al momento il più veloce seguito da Vasquez e Rins. Alle 9.55, sarà la volta dei piloti MotoGP di scendere in pista per la terza sessione di libere.

FP2: 1° Rossi davanti a Lorenzo


Ore 20.00

: il commento di Valentino Rossi dopo il primo tempo di oggi nelle FP2.

"Adoro questo circuito, è uno dei migliori. La M1 va sempre alla grande qui in Catalunya. E' solo venerdì ma sono molto felice d essere davanti sebbene abbia ancora un sacco di lavoro da fare. Dobbiamo decidere quale gomma usare e ci sono alcune curve e sezioni in cui bisogna migliorare, comunque è grande essere tornato al top."

Ore 17.00: terminata la prima giornata di libere sul circuito di Montmelò, Jorge Lorenzo posta su twitter l'immagine del casco che indosserà per la gara di domenica, disegnato da una sua grande ammiratrice. Ricordiamo che le due M1 del team Yamaha Factory Rxing oggi sono state le più veloci, con il maiorquino che ha dominato le FP1 e Valentino Rossi decisamente imprendibile nella sessione pomeridiana, seguito dal compagno di team. Attendiamo i commenti dei due piloti.

Jorge Lorenzo - Casco GP di Catalunya 2013
Jorge Lorenzo - Casco GP di Catalunya 2013
Jorge Lorenzo - Casco GP di Catalunya 2013
Jorge Lorenzo - Casco GP di Catalunya 2013

Sorpresa Valentino Rossi nelle FP2 a Montmelò: durante la seconda sessione di prove libere del venerdì il pesarese della Yamaha ha tirato fuori gli artigli, scavalcando negli ultimi minuti il compagno di squadra Jorge Lorenzo. Due Yamaha in testa dunque, con Pedrosa a +0.260 da Rossi: bene Bautista davanti a Crutchlow e Marquez.

MotoGP - Catalunya - FP1 - Classifica finale

1 ROSSI V.Yamaha Factory Racing 1:42.297
2 LORENZO J.Yamaha Factory Racing +0.049
3 PEDROSA D.Repsol Honda Team +0.260
4 BAUTISTA A.GO&FUN Honda Gresini +0.455
5 CRUTCHLOW C.Monster Yamaha Tech 3 +0.479
6 MARQUEZ M.Repsol Honda Team +0.560
7 HAYDEN N.Ducati Team +0.593
8 DOVIZIOSO A.Ducati Team +0.691
9 BRADL S.LCR Honda MotoGP +0.708
10 ESPARGARO A.Power Electronics Aspar +0.907
11 IANNONE A.Energy T.I. Pramac Racing +0.975
12 DE PUNIET R.Power Electronics Aspar +1.347
13 PIRRO M.Ignite Pramac Racing +1.351

Ora 14.30: Lorenzo ancora in testa con uno spettacolare 1:42.346, Pedrosa passa al secondo posto, a due secondi dal pilota Yamaha. Bautista sorprendentemente terzo al momento, Marquez scavalca Dovizioso e al momento ottiene il 4° tempo.

MotoGP - Catalunya - FP2 - Classifica ore 14.40


1 LORENZO J.Yamaha Factory Racing 1:42.346
2 PEDROSA D.Repsol Honda Team +0.21 1
3 BAUTISTA A.GO&FUN Honda Gresini +0.406
4 MARQUEZ M.Repsol Honda Team +0.511
5 DOVIZIOSO A.Ducati Team +0.642
6 ROSSI V.Yamaha Factory Racing +0.644
7 BRADL S.LCR Honda MotoGP +0.782
8 CRUTCHLOW C.Monster Yamaha Tech 3 +0.800
9 HAYDEN N.Ducati Team +1.028
10 ESPARGARO A.Power Electronics Aspar +1.475
11 IANNONE A.Energy T.I. Pramac Racing +1.873
12 DE PUNIET R.Power Electronics Aspar +1.894
13 SMITH B.Monster Yamaha Tech 3 +1.901


ore 14.15: Lorenzo attualmente ancora il più veloce nelle FP2. Dovizioso 2° a 6 decimi dal majorquino: terzo Pedrosa che scavalca un ottimo Rossi 4° a +0.810 dal compagno di squadra quando mancano 30 minuti alla fine della sessione.

MotoGP - Catalunya - FP2 - Classifica ore 14.20


1 LORENZO J.Yamaha Factory Racing 1:42.346
2 DOVIZIOSO A.Ducati Team +0.642
3 PEDROSA D.Repsol Honda Team +0.680
4 ROSSI V.Yamaha Factory Racing +0.810
5 CRUTCHLOW C.Monster Yamaha Tech 3 +0.852
6 BRADL S.LCR Honda MotoGP +0.958
7 HAYDEN N.Ducati Team +1.028
8 BAUTISTA A.GO&FUN Honda Gresini +1.053
9 MARQUEZ M.Repsol Honda Team +1.258
10 ESPARGARO A.Power Electronics Aspar +1.597
11 IANNONE A.Energy T.I. Pramac Racing +1.873
12 DE PUNIET R.Power Electronics Aspar +1.894

MotoGP - Montmel�² 2013 - Free Practice - Venerd�¬
MotoGP - Montmel�² 2013 - Free Practice - Venerd�¬
MotoGP - Montmel�² 2013 - Free Practice - Venerd�¬
MotoGP - Montmel�² 2013 - Free Practice - Venerd�¬
MotoGP - Montmel�² 2013 - Free Practice - Venerd�¬
MotoGP - Montmel�² 2013 - Free Practice - Venerd�¬
MotoGP - Montmel�² 2013 - Free Practice - Venerd�¬
MotoGP - Montmel�² 2013 - Free Practice - Venerd�¬
MotoGP - Montmel�² 2013 - Free Practice - Venerd�¬
MotoGP - Montmel�² 2013 - Free Practice - Venerd�¬
MotoGP - Montmel�² 2013 - Free Practice - Venerd�¬
MotoGP - Montmel�² 2013 - Free Practice - Venerd�¬
MotoGP - Montmel�² 2013 - Free Practice - Venerd�¬

Ore 13.55: E' da pochissimo terminata la seconda sessione di prove libere della Moto3 (1° Isaac Vinales davanti ad Alex Marquez, fratelli minore di Marc Marquez). Classe regina pronta a scendere in pista.

Ore 13.30: Siamo pronti per seguire la diretta della seconda sessione di prove libere della MotoGP. Nella prima sessione i piloti spagnoli Jorge Lorenzo e Dani Pedrosa sono andati subito velicissimi. Cal Crutchlow, che sembra ormai vicino alla maturazione totale, è riuscito a mantenere il passo degli spagnoli mettendosi alle spalle un certo Rossi. Valentino comunque c'è. Fin dalle prime prove. Non è lontano nemmeno Andrea Dovizioso, quinto nelle FP1.

Ore 10.40: concluse pochi minuti fa le FP1 a Montmelò con Jorge Lorenzo subito il più veloce sul circuito di casa a sopravanzare Dani Pedrosa per soli 23 millesimi di secondo. Molto bene anche Cal Crutchlow, che ha fatto segnare il 3° tempo a soli 70 millesimi dal majorquino della Yamaha. Un po' più staccato Valentino Rossi che comunque ottiene il 4° tempo davanti alla Ducati di Dovizioso. Il prossimo appuntamento con la MotoGP è alle 14.00 con le FP2, seguite tutti gli aggiornamenti in diretta.

MotoGP - Catalunya - FP1 - Classifica finale


1 99 Jorge LORENZO SPA Yamaha Factory Racing Yamaha 335.9 1'42.422
2 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 338.4 1'42.445 0.023 / 0.023
3 35 Cal CRUTCHLOW GBR Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 333.6 1'42.492 0.070 / 0.047
4 46 Valentino ROSSI ITA Yamaha Factory Racing Yamaha 335.9 1'42.861 0.439 / 0.369
5 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 337.3 1'43.111 0.689 / 0.250
6 19 Alvaro BAUTISTA SPA GO&FUN Honda Gresini Honda 338.0 1'43.112 0.690 / 0.001
7 6 Stefan BRADL GER LCR Honda MotoGP Honda 338.5 1'43.196 0.774 / 0.084
8 69 Nicky HAYDEN USA Ducati Team Ducati 339.4 1'43.488 1.066 / 0.292
9 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 336.2 1'43.641 1.219 / 0.153
10 41 Aleix ESPARGARO SPA Power Electronics Aspar ART 322.4 1'43.814 1.392 / 0.173
11 29 Andrea IANNONE ITA Energy T.I. Pramac Racing Ducati 336.9 1'44.069 1.647 / 0.255
12 38 Bradley SMITH GBR Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 324.2 1'44.392 1.970 / 0.323
13 51 Michele PIRRO ITA Ignite Pramac Racing Ducati 332.6 1'44.519 2.097 / 0.127
14 14 Randy DE PUNIET FRA Power Electronics Aspar ART 316.0 1'44.558 2.136 / 0.039
15 5 Colin EDWARDS USA NGM Mobile Forward FTR Kawasaki 315.9 1'45.167 2.745 / 0.609
16 17 Karel ABRAHAM CZE Cardion AB Motoracing ART 317.6 1'45.251 2.829 / 0.084
17 9 Danilo PETRUCCI ITA Came IodaRacing Project Ioda-Suter 316.7 1'45.371 2.949 / 0.120
18 8 Hector BARBERA SPA Avintia Blusens FTR 313.9 1'45.457 3.035 / 0.086
19 68 Yonny HERNANDEZ COL Paul Bird Motorsport ART 317.7 1'45.824 3.402 / 0.367
20 7 Hiroshi AOYAMA JPN Avintia Blusens FTR 314.5 1'45.925 3.503 / 0.101
21 71 Claudio CORTI ITA NGM Mobile Forward FTR Kawasaki 318.4 1'46.263 3.841 / 0.338
22 70 Michael LAVERTY GBR Paul Bird Motorsport PBM 318.9 1'46.750 4.328 / 0.487
23 67 Bryan STARING AUS GO&FUN Honda Gresini FTR Honda 316.3 1'47.070 4.648 / 0.320
24 52 Lukas PESEK CZE Came IodaRacing Project Ioda-Suter 304.0 1'47.483 5.061 / 0.413

MotoGP 2013 - Barcellona - Libere venerdi
MotoGP 2013 - Barcellona - Libere venerdi
MotoGP 2013 - Barcellona - Libere venerdi
MotoGP 2013 - Barcellona - Libere venerdi
MotoGP 2013 - Barcellona - Libere venerdi
MotoGP 2013 - Barcellona - Libere venerdi
MotoGP 2013 - Barcellona - Libere venerdi
MotoGP 2013 - Barcellona - Libere venerdi
MotoGP 2013 - Barcellona - Libere venerdi
MotoGP 2013 - Barcellona - Libere venerdi
MotoGP 2013 - Barcellona - Libere venerdi
MotoGP 2013 - Barcellona - Libere venerdi
MotoGP 2013 - Barcellona - Libere venerdi
MotoGP 2013 - Barcellona - Libere venerdi

Ore 10.20: è da poco iniziata la prima sessione di prove libere sul circuito di Montmelò, valide per il 6° Gran Prmeio della stagione. Al momento Jorge Lorenzo è il più veloce sul circuito di casa: il majorquino ha fermato il crono a 1:42.422, seguito da Pedrosa (Repsol Honda) e Crutchlow (Monster Yamaha Tech 3). Rossi 4° a poco più di 4 decimi.

MotoGP - Catalunya - FP1 - Classifica ore 10.20


1 LORENZO J.Yamaha Factory Racing 1:42.422
2 PEDROSA D.Repsol Honda Team +0.023
3 CRUTCHLOW C.Monster Yamaha Tech 3 +0.349
4 ROSSI V.Yamaha Factory Racing +0.439
5 DOVIZIOSO A.Ducati Team +0.689
6 BAUTISTA A.GO&FUN Honda Gresini +0.720
7 BRADL S.LCR Honda MotoGP +0.774
8 HAYDEN N.Ducati Team +1.096
9 MARQUEZ M.Repsol Honda Team +1.219
10 ESPARGARO A.Power Electronics Aspar +1.669
11 IANNONE A.Energy T.I. Pramac Racing +2.025
12 DE PUNIET R.Power Electronics Aspar +2.136
13 PIRRO M.Ignite Pramac Racing +2.510

MotoGP 2013 - Barcellona - Conferenza Stampa

Inizierà tra poco la prima sessione di prove libere della MotoGP del Gran Premio Aperol della Catalunya, sesto appuntamento stagionale (calendario Motomondiale 2013). QUI tutte le anticipazioni. Ieri si è svolta invece la consueta conferenza stampa pre-gara che ha visto protagonisti: Dani Pedrosa (Repsol Honda), Jorge Lorenzo (Yamaha Factory), Marc Márquez (Repsol Honda), Cal Crutchlow (Monster Yamaha Tech3), Valentino Rossi (Yamaha Factory) e Aleix Espargaró (Power Electronics).

Folta presenza spagnola alle porte del secondo GP iberico della stagione dopo quello di Jerez de la Frontera, con Dani Pedrosa primo a prendere la parola in qualità di leader del mondiale:

“200 GP sono parecchi. È sorprendente ma sembra che abbia iniziato ieri. Ogni volta che corro qui la motivazione è ancora più alta. Ci concentreremo su un gran premio che si preannuncia caldo”.

Jorge Lorenzo, a 12 punti dal connazionale, sogna di vincere per il secondo anno consecutivo su questo tracciato, dove ha spesso impressionato e dove non è mai sceso dal podio dal 2009 a oggi:

“Ho vissuto per anni qui, è una gara speciale. È una buona pista per Yamaha e per me e dovremo trarne beneficio: l’idea come sempre è quella di vincere, con il podio come obiettivo minimo”.

Marc Marquez, reduce dal pre-evento al Camp Nou, proverà questo fine settimana a ritrovare i punti persi nell’ultimo appuntamento del Mugello.

“Sono recuperato quasi al 100% e sono pronto per questo GP. Al Mugello siamo caduti, ma mentre correvamo in seconda posizione, quindi la fiducia c’è, non è mai andata via”.

Cal Crutchlow, che in Catalunya non è andato oltre un 5º posto, cercherà invece il terzo podio consecutivo della sua stagione:

“Abbiamo iniziato la stagione bene, non siamo dove vorremmo, ma c`è poco da lamentarsi. Il podio al Mugello è stato un po’ fortunoso, ma qui ci proveremo ancora. Lo scorso anno è stata una gara durissima, ma Yamaha qui va venissimo e dobbiamo essere ottimisti per questo fine settimana, forse con un setting simile a quello del Mugello”.

Valentino Rossi, pilota più vincente dell’era moderna su questo circuito,

“Sono perfettamente recuperato dalla caduta del Mugello. Amo questa pista e questa città e vogliamo fare bene, iniziando dalle qualifiche perché è lì che perdiamo troppo. Questo posto può essere il posto giusto per me”.

Per Aleix Espargaró la possibilità di trionfare anche in casa in una categoria che lo vede assoluto dominatore.

“La stagione fino ad ora è fantastica: la moto migliora e continuiamo a svilupparla con un nuovo telaio e siamo più vicini alle ufficiali. Non siamo lontani dalla Ducati”.

Gallery Conferenza Stampa GP di Catalunya


GALLERY COMPLETA Conferenza Stampa MotoGP Barcellona 2013
MotoGP 2013 - Barcellona - Conferenza Stampa
MotoGP 2013 - Barcellona - Conferenza Stampa
MotoGP 2013 - Barcellona - Conferenza Stampa
MotoGP 2013 - Barcellona - Conferenza Stampa
MotoGP 2013 - Barcellona - Conferenza Stampa
MotoGP 2013 - Barcellona - Conferenza Stampa
MotoGP 2013 - Barcellona - Conferenza Stampa
MotoGP 2013 - Barcellona - Conferenza Stampa
MotoGP 2013 - Barcellona - Conferenza Stampa
MotoGP 2013 - Barcellona - Conferenza Stampa
MotoGP 2013 - Barcellona - Conferenza Stampa
GALLERY COMPLETA Conferenza Stampa MotoGP Barcellona 2013

Motomondiale 2013 - Catalunya (Spagna) - Diretta Italia 2


Venerdì 14 Giugno

09.00 Moto3 FP1 diretta
09.55 MotoGP FP1 diretta
10.55 Moto2 FP1 diretta
13.10 Moto3 FP2 diretta
14.05 MotoGP FP2 diretta
15.05 Moto2 FP2 diretta

Sabato 15 Giugno
09.00 Moto3 FP3 diretta
09.55 MotoGP FP3 diretta
10.55 Moto2 FP3 diretta
12.35 Moto3 QP 2 in contemporanea su Italia1
13.30 MotoGP FP4/QP (in contemporanea Italia1)
15.05 Moto2 QP simulcast Italia1

Domenica 16 Giugno
08.40 Warm Up Moto3 diretta
09.10 Warm Up Moto2 diretta
09.40 Warm Up MotoGP diretta
11.00 Gara Moto3 (in contemporanea Italia1)
12.20 Gara Moto2 (in contemporanea Italia1)
14.00 Gara MotoGP (in contemporanea Italia1)

Motomondiale 2013 - Catalunya (Spagna) - Diretta Italia 1


Sabato 15 Giugno

12.35 Moto3 diretta
13.30 MotoGP QP diretta
15.05 Moto2 diretta

Domenica 16 Giugno
11.00 Moto3 Gara
12.20 Moto2 Gara
14.00 MotoGP Gara
14.50 Fuorigiri

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
182 commenti Aggiorna
Ordina: