Shark Helmets: 6 caschi unici a favore dell'ANGSA

Il produttore di caschi francese è protagonista di un'interessante iniziativa benefica a favore dell’ANGSA (Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici). 6 perzzi unici realizzati da altrettanti artisti preso all'asta su e-bay.

Shark Helmets scende in campo a sostegno dell'ANGSA (Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici) proponendo 6 edizioni speciali e 'uniche' del proprio modello Raw. I caschi, aerografati da 6 designers di nome in occasione del Biker Fest 2013, saranno poi messi all'asta su eBay direttamente dall'azienda francese a partire dal 17 Giugno, con il ricavato sarà interamente devoluto per finanziare parte delle spese e dell'equipaggiamento per i viaggi che l'associazione organizza periodicamente per la raccolta di fondi e la sensibilizzazione dei problemi legati all'autismo. Questo il link per partecipare all'asta iniziata oggi.

I caschi Raw donati da Shark Helmets sono stati aerografati e rilavorati con diverse tecniche in occasione della 9°edizione del Custom Painting Show, manifestazione tenutasi durante la 27° edizione della Biker Fest. I sei designer che hanno preso parte all'iniziativa sono i seguenti:

  • Impossible Alfieri: Artista underground e scenografo sperimentale, lavora da 18 anni sviluppando l’areosol-art; da anni si è accostato al mondo del Kustom con la produzione di lavori artistici e sculture ceramiche realizzate totalmente a mano. Tecnica utilizzata per la decorazione del casco: applique di ceramica.
  • Fabio Sette Radice: Artigiano decoratore di fisarmoniche e altri strumenti musicali. Aerografo da anni per passione. Tecnica utilizzata per la decorazione del casco: aerografo a mano libera e con mascherature; colori acrilici ad acqua. Trasparente catalizzato come protezione.
  • Mr. Fighter: Amante di ogni forma d'arte ed espressione, da sempre con la matita in mano, si avvicina all'aerografia una ventina di anni fa, dedicandosi al custom painting e alla personalizzazione di special e streetfighter.
  • Blaster: Disegna e dipinge da sempre, prima come hobby, ma da piu' di venti anni professionalmente. Pioniere del pinstriping in Europa, tirava linee a pennello anni prima che questa tecnica diventasse fenomeno di moda nel mondo kustom.
  • Elia Venturini & Ass. Bravi Ragazzi: Da otto anni promotori dell'arte urbana e organizzatori del festival Elementi Sotterranei, Kerotoo, Rickslcks e Scarpa esprimono i propri ideali a colpi di bomboletta spray.
  • Maurizio Forestan: Uno spirito libero tra arte e ricerca dell'estetica, artista consacrato nel panorama internazionale del custom painting. Predilige la tecnica a mano libera e maschera solo lettering, filetti e fiamme.





Soazig Pinson, Export Manager di Shark Helmets, ha così spiegato come è nata l'iniziativa benefica:

“Ci ha fatto piacere sapere che i rappresentanti di ANGSA fossero già nostri clienti. Abbiamo preso subito in considerazione la loro richiesta di sostegno e abbiamo cercato di riflettere su un'iniziativa in grado di agevolare l'Associazione sia dal punto di vista economico, sia dal punto di vista della visibilità mediatica, molto importante per la divulgazione delle problematiche di cui si occupano”.

Augusto Gaudino, che ha collaborato con di ANGSA in occasione dell'organizzatore del Tour Giro d'Italia in Vespa, ha commentato:

“Siamo molto felici della disponibilità dimostrata da Shark. Inizialmente avevamo chiesto semplicemente dei caschi da indossare durante i nostri tour benefici, ma la proposta di allestire un'asta in favore della nostra Onlus ci ha conquistati. Ci auguriamo possa aiutarci a raggiungere l’obiettivo di coinvolgere tante persone con lo stesso entusiasmo che Shark ha dimostrato nei confronti del nostro Tour e catturare l’attenzione anche dei più distratti”.
















































  • shares
  • Mail