Le moto vincitrici al Concorso d'Eleganza Villa d'Este

Il Concorso d'Eleganza Villa d'Este non è riservato solo alle più belle auto del passato e del presente, ma dal 2012 ha una sua categoria riservata alla moto, grazie anche al contributo di BMW Group. Quest’anno sono state 35 le moto in gara nello storico concorso tenutosi a Cernobbio il 26 maggio scorso, suddivise in cinque categorie, più una sesta riservata alle motorizzazioni BMW

Divise in cinque classi, 35 moto storiche hanno partecipato al Concorso d'Eleganza Villa d'Este. Best in Show la russa IMZ M-35K del 1948

Tra tutte le moto in concorso è stata poi scelta dalla giuria una Best in Show. A vincere il trofeo BMW Group per la moto più bella del concorso è stata la IMZ M-35K, dove IMZ è l’acronimo di Irbitskij Moto-Zavod, una moto russa del 1948 con un bicilindrico da 349 cc, di proprietà del Motorradmuseum Vorchdorf in Austria.

Nella classe A, denominata “The Motorcycle Takes Shape” (la motocicletta prende forma) la vittoria è andata a una Matchless 8 HP risalente al 1912 del Motor Sport Museum Hockenheimring, seguita da una Walter M 750 del 1923 proveniente sempre dal museo di Hockenheim, mentre terza si è piazzate la BMW R 47 (1928) dell’italiano Efisio Carutti.

La classe B “Boxers in the Twenties” (Boxer degli anni Venti) ha visto prevalere una ABC Gnome & Rhone del 1922 di Francois-Marie Dumas, seguita da una Indian Model O del 1917 di Benito Battilani e al terzo posto una D-Rad M 24 del ’24 di proprietà del Motorradmuseum Vorchdorf.

Divise in cinque classi, 35 moto storiche hanno partecipato al Concorso d'Eleganza Villa d'Este. Best in Show la russa IMZ M-35K del 1948
Divise in cinque classi, 35 moto storiche hanno partecipato al Concorso d'Eleganza Villa d'Este. Best in Show la russa IMZ M-35K del 1948
Divise in cinque classi, 35 moto storiche hanno partecipato al Concorso d'Eleganza Villa d'Este. Best in Show la russa IMZ M-35K del 1948
Divise in cinque classi, 35 moto storiche hanno partecipato al Concorso d'Eleganza Villa d'Este. Best in Show la russa IMZ M-35K del 1948
Divise in cinque classi, 35 moto storiche hanno partecipato al Concorso d'Eleganza Villa d'Este. Best in Show la russa IMZ M-35K del 1948
Divise in cinque classi, 35 moto storiche hanno partecipato al Concorso d'Eleganza Villa d'Este. Best in Show la russa IMZ M-35K del 1948
Divise in cinque classi, 35 moto storiche hanno partecipato al Concorso d'Eleganza Villa d'Este. Best in Show la russa IMZ M-35K del 1948
Divise in cinque classi, 35 moto storiche hanno partecipato al Concorso d'Eleganza Villa d'Este. Best in Show la russa IMZ M-35K del 1948

Nella classe C “Travelling by Motorcycle” (Viaggiando in Motocicletta) successo per un’altra Indian, la Chief del ’36 ancora del Motor Sport Museum di Hockenheim. Seguono la Standard BT 500 Luxus (1932) dello svizzero Ulrich Schmid, che l’ha guidata da casa sua fino a Cernobbio, e la Brough Superior SS 80 Sidecar del ’37 di Marzio Lavetti.

Nella classe D “Boxers Competing with BMW” (I Boxer in competizione con BMW), che radunava le rivali storiche del marchio bavarese, a vincere è stata di nuovo la russa IMZ M-35K del ’48, seguita da una Puch 800 del 1937 del Motor Sport Museum Hockenheimring e in terza posizione una Condor C 580 del 1947 dello svizzero Peter Rohner.

Infine la classe E “Seventies Heroes” (I famosi anni Settanta) ha visto trionfare una Norton Commando 850 John Player Special del 1974 della Collezione Motociclista Milanese CMM, che raggruppa una collezione di oltre 60 tra le moto più prestigiose degli ultimi cento anni. Al secondo posto una BMW R 90 S del 1973 di Vincenzo Calabrese, e al terzo una Moto Guzzi V7 Sport del 1971 di Antonio Frigerio.

Divise in cinque classi, 35 moto storiche hanno partecipato al Concorso d'Eleganza Villa d'Este. Best in Show la russa IMZ M-35K del 1948
Divise in cinque classi, 35 moto storiche hanno partecipato al Concorso d'Eleganza Villa d'Este. Best in Show la russa IMZ M-35K del 1948
Divise in cinque classi, 35 moto storiche hanno partecipato al Concorso d'Eleganza Villa d'Este. Best in Show la russa IMZ M-35K del 1948
Divise in cinque classi, 35 moto storiche hanno partecipato al Concorso d'Eleganza Villa d'Este. Best in Show la russa IMZ M-35K del 1948

Da segnalare anche che la CMM di Giovanni Cabassi ha portato a Villa D’Este alcune tra le sue moto più significative, tra cui una Harley-Davidson FX Super Glide “Boat Tail” del 1971 disegnata da Willie G. Davidson e una Ducati 750 Super Sport del 1973 di proprietà di Giorgio Sarti.

foto | BMW Group, Stefan Knittel per The Vintagent e CMM

Divise in cinque classi, 35 moto storiche hanno partecipato al Concorso d'Eleganza Villa d'Este. Best in Show la russa IMZ M-35K del 1948
Divise in cinque classi, 35 moto storiche hanno partecipato al Concorso d'Eleganza Villa d'Este. Best in Show la russa IMZ M-35K del 1948
Divise in cinque classi, 35 moto storiche hanno partecipato al Concorso d'Eleganza Villa d'Este. Best in Show la russa IMZ M-35K del 1948
Divise in cinque classi, 35 moto storiche hanno partecipato al Concorso d'Eleganza Villa d'Este. Best in Show la russa IMZ M-35K del 1948

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: