Buon compleanno Arlen Ness!

Pochi customizer al mondo hanno avuto tante onorificenze nella propria carriera come Arlen Ness. Conosciuto anche con “The King of Choppers”, iniziò la sua carriera negli anni Sessanta. La sua prima moto customizzata fu un l’Untouchable , un Knucklehead Harley-Davidson del ’47, che qui vediamo ritratto nelle foto di Michael Lichter.

In occasione del 74esimo compleanno del customizer americano Arlen Ness, il Petersen Automotive Museum di Los Angeles ha organizzato un party memorabile

Dopo aver esposto questa moto nei bike show, venne notato dal mondo dei customizer e iniziò come custom painter nel suo garage di San Leandro, in California. Man mano che la sua popolarità cresceva, Ness aprì la sua attività sulla East 14th Street a Oakland, iniziando a vendere pezzi e moto intere, customizzate secondo il suo stile, con telai allungati e bassi, stile che divenne un po’ il suo marchio di fabbrica.

Dopo più di quarant’anni, Ness ha ricevuto un’infinità di riconoscimenti, tra cui il Builder of the Year, il Lifetime Achievement Awards e l’inserimento nella Motorcycle Hall of Fame dell’AMA (American Motorcyclist Association), oltre ad aver collezionato diverse partecipazioni al programma televisivo Biker Build-Off su Discovery Channel. Una linea di moto da lui realizzate è presente nel listino di case come Victory Motorcycles, collaborazione iniziata nel 2004 e portata avanti anche dal figlio Cory e dal nipote Zach, visti insieme al capofamiglia anche in Italia durante il Motor Bike Expo di Verona.

Dal 2005 ha aperto a Dublin, in California, il quartier generale della Arlen Ness Motorcycles, al cui interno c’è anche un museo che espone circa 40 moto. Il suo catalogo di accessori è tra i più popolari negli Stati Uniti.

In occasione del 74esimo compleanno del customizer americano Arlen Ness, il Petersen Automotive Museum di Los Angeles ha organizzato un party memorabile
In occasione del 74esimo compleanno del customizer americano Arlen Ness, il Petersen Automotive Museum di Los Angeles ha organizzato un party memorabile
In occasione del 74esimo compleanno del customizer americano Arlen Ness, il Petersen Automotive Museum di Los Angeles ha organizzato un party memorabile
In occasione del 74esimo compleanno del customizer americano Arlen Ness, il Petersen Automotive Museum di Los Angeles ha organizzato un party memorabile

In occasione del suo 74° compleanno, il Petersen Automotive Museum, sito al 6060 di Wilshire Boulevard, a Los Angeles si prepara a festeggiare degnamente il celebre customizer. Il museo ha infatti organizzato una grande festa di compleanno per il 12 luglio, cui seguiranno il giorno 13 un run in moto e una mostra dal titolo Arlen Ness: Art on Two Wheels.

I festeggiamenti inizieranno venerdì 12 alle ore 18 con un cocktail e proseguiranno con la cena, durante la quale i fan del customizer avranno modo di incontrarlo. Per chi fosse da quelle parti il prossimo mese, i biglietti costano 95 dollari e possono essere acquistati online al sito del Petersen Museum.

La mostra aprirà invece sabato 13, mentre il run V-Twin Cruise-In partirà alle 9 di mattina per terminare alle due di pomeriggio. Per chi giungerà in moto al museo il parcheggio sarà gratuito e per ogni biglietto d’ingresso acquistato ne riceverà uno in omaggio.

In occasione del 74esimo compleanno del customizer americano Arlen Ness, il Petersen Automotive Museum di Los Angeles ha organizzato un party memorabile
In occasione del 74esimo compleanno del customizer americano Arlen Ness, il Petersen Automotive Museum di Los Angeles ha organizzato un party memorabile
In occasione del 74esimo compleanno del customizer americano Arlen Ness, il Petersen Automotive Museum di Los Angeles ha organizzato un party memorabile
In occasione del 74esimo compleanno del customizer americano Arlen Ness, il Petersen Automotive Museum di Los Angeles ha organizzato un party memorabile

Alle 11 di mattina sarà di nuovo presente il customizer per l’inaugurazione della mostra, che durerà fino all’8 settembre ed esporrà i capolavori su due ruote di Mr. Ness, che hanno reso celebre il customizer Americano in tutto il mondo, stabilendo nuovi stili e mode nel mondo del custom.

Foto Untouchable | Michael Lichter

In occasione del 74esimo compleanno del customizer americano Arlen Ness, il Petersen Automotive Museum di Los Angeles ha organizzato un party memorabile
In occasione del 74esimo compleanno del customizer americano Arlen Ness, il Petersen Automotive Museum di Los Angeles ha organizzato un party memorabile
In occasione del 74esimo compleanno del customizer americano Arlen Ness, il Petersen Automotive Museum di Los Angeles ha organizzato un party memorabile
In occasione del 74esimo compleanno del customizer americano Arlen Ness, il Petersen Automotive Museum di Los Angeles ha organizzato un party memorabile

  • shares
  • Mail