SBK: Noriyuki Haga wildcard a Imola con BMW?

Prendono consistenza le voci di un ritorno nel Mondiale SBK del funambolico pilota giapponese, oggi 38enne.

Nelle ultime ore stanno prendendo consistenza le voci che vogliono l'oggi 38enne pilota giapponese Noriyuki Haga in procinto di fare il suo ritorno sul palcoscenico che gli ha sicuramente regalato la maggiore popolarità nella sua carriera, quello del Campionato Mondiale Superbike.

Secondo quanto anticipato infatti da La Gazzetta dello Sport, il funambolico 'Nitro-Nori' infatti si appresterebbe a fare un primo test al Mugello nei prossimi giorni con una BMW S1000RR fornita dalla Feel Racing di Crespellano (BO), cioè la medesima struttura a cui si appoggia da quest'anno il costruttore bavarese per schierare Marco Melandri e Leon Haslam Chaz Davies nel Mondiale SBK. Se il test dovesse dare gli esiti sperati, Haga potrebbe essere in pista con gli altri protagonisti del Mondiale SBK già il prossimo 30 Giugno per il round di Imola, al quale parteciperebbe come wild-card, per poi prendere parte anche ad altri appuntamenti del calendario del massimo campionato per derivate di serie.

L'eventuale partecipazione di Haga al Mondiale 2013 sarebbe slegata dall'impegno 'ufficiale' di BMW - è data per certa la sua pertecipazione con il team Grillini - ma sarebbe sicuramente benvenuta da parte di tutti gli appassionati della serie e anche dai promoters del campionato, che quest'anno si ritrovano con solamente 19 piloti iscritti dopo la recente defezione del team Effenbert Liberty Racing dell'australiano Mark Aitkinson. Resta comunque fuori discussione la già annunciata partecipazione di Haga all'edizione 2013 della 8 Ore di Suzuka, nella quale correrà con il dream team Suzuki Kagayama con Kevin Schwantz e l'amico Yukio Kagayama, proprietario della squarda.

Haga ha lasciato il Mondiale superbike al termine della stagione 2011 dopo una positiva annata nel team satellite Aprilia PATA Racing, annata nella quale aveva counque raccolto due secondi e due terzi posti e l'ottavo posto finale in classifica piloti. L'anno scorso invece l'anonima esperienza in BSB con il team Swan Yamaha. In precedenza, in una carriera spesa per lo più tra Yamaha e Ducati, il giapponese ha collezionato in SBK 43 vittorie e 7 poles, finendo il campionato 3 volte al secondo posto e 4 volte al terzo.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: