Dall'Alaska all'Argentina: 500 giorni in moto

L'incredibile viaggio del teaxano Alex Chacon, che in un anno e mezzo ha percorso 82000 miglia dall'Alaska al sud dell'Argentina.

Raid pan-americano Alaska - Argentina

Molti di voi ricorderanno I diari della motocicletta, film tratto dalle avventure giovanili di Ernesto "Che" Guevara che prima di intraprendere la strada del rivoluzionario percorse un lungo viaggio nell'America Latina in sella a una Norton 500 M18 del '39. Il texano Alex Chacon ha voluto fare di meglio, percorrendo tutta la Pan Americana, ossia la strada che porta dall'Alaska fino alla Terra del Fuoco e ritorno, viaggiando in lungo e in largo per il continente, impiegandovi oltre 500 giorni. quello che vedete è l'emozionante video-diario della sua avventura.

La sua compagna di viaggio è stata una Kawasaki KLR 650, "né troppo piccola né troppo grande", secondo le parole di Alex, e in grado di superare ogni ostacolo: inoltre voleva una moto meno costosa della BMW 1200 GS Adventure e che fosse in grado di risollevare in caso di caduta o riparare da solo in caso di problemi meccanici, non impossibili, vista la durata e la pericolosità del viaggio.

Per affrontare l'impresa il giovane si è attrezzato come ha potuto, installando bauletti laterali in alluminio, una borsa da serbatoio, un caricatore da 12 volt per le apparecchiature elettroniche ma escogitando, man mano che i chilometri aumentavano, anche soluzioni più "artigianali", come l'installazione sul bauletto posteriore di un cestino da supermercato per trasportare frutta e altri generi alimentari. Inoltre non poteva mancare un buon GPS e, per ogni evenienza, un bel machete acquistato in Guatemala. Per seguire le avventure di Alex potete dare un'occhiata al suo blog Expedition South.

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: