Raduno nazionale 2013 del Lambretta Club d’Italia: si svolgerà dal 24 al 26 maggio

Si svolgerà nella Capitale il tradizionale raduno nazionale del Lambretta Club d’Italia: ecco il programma dettagliato dell'evento a cui parteciperanno 400 Lambrette

Raduno nazionale 2013 Lambretta Club d’Italia

Si svolgerà dal 24 al 26 maggio 2013 a Roma il Raduno nazionale del Lambretta Club d’Italia, una tradizione che ormai da 20 anni riunisce ogni primavera tanti lambrettisti in un grande raduno che attraversa una prestigiosa località del nostro Paese. Il Lambretta Club d’Italia nacque poco dopo la presentazione della prima Lambretta avvenuta nell’autunno del 1947 ed allora era organizzato e gestito direttamente dalla fabbrica Innocenti. Gli anni passarono felicemente fra iniziative, gare sportive e raduni di alto livello, che coagularono attorno al celebre marchio italiano decine di migliaia di appassionati. Poi con la chiusura dell’Innocenti nel 1971 anche il Club venne inevitabilmente messo da parte.

Ma il Lambretta Club d’Italia fu rifondato nel 1988 grazie ad alcuni appassionati, e l’apice di questa sua nuova vita fu toccato con l’approvazione, nel 2010, del nuovo Statuto tuttora vigente e con la pubblicazione della rivista ufficiale, quel “Notiziario Lambretta” che ancora oggi è l’organo di aggregazione di tutti i soci italiani. Fra i Presidenti nazionali non si può dimenticare il primo, il campione automobilistico della Maserati Gigi Villoresi. Oggi il presidente è l’Avv. Leone Schiavo ed il club nazionale è organizzato in club regionali; lo scopo principale è quello di tutelare e diffondere il glorioso patrimonio storico della Lambretta Innocenti attraverso la conservazione, la manutenzione e il censimento degli scooter (solo in Italia sono ancora oltre 20.000, perfettamente funzionanti!), la tutela di attività sportive, ricreative e culturali che vedono la Lambretta protagonista, oltre ad assistere i propri soci nella gestione amministrativa dei loro scooter.

Il raduno di quest’anno è organizzato dal Lambretta Club Lazio, uno dei club regionali più numerosi: nel corso dei tre giorni i lambrettisti convenuti a Roma spazieranno dal Lago di Bracciano ai principali musei romani, con la giornata della domenica dedicata al raggiungimento dei luoghi più importanti della Capitale per un raduno che, per i fortunati proprietari delle circa 400 Lambrette partecipanti, resterà sicuramente a lungo nella memoria. Gli ultimi dettagli organizzativi ed il percorso preciso sono ancora in via di definizione: per maggiori informazioni si può contattare Roberto Argenti ai riferimenti riportati qui sotto.

Contatti: Roberto Argenti
addetto.stampa@lambrettaclubitalia.it - dirnotiziario@lambrettaclubitalia.it

Raduno nazionale 2013 Lambretta Club d’Italia
Raduno nazionale 2013 Lambretta Club d’Italia
Raduno nazionale 2013 Lambretta Club d’Italia

Il programma dell'evento

Venerdì 24 maggio 2013

Partenza ore 10,00. Circa 40 Km.
Camping Villaggio Fabulous - visita al Museo della Cecchignola - Fraschetta di Tor Pagnotta - Abbazia delle Tre Fontane e santuario - ore 16,30 ritorno al Villaggio Fabulous, via di Malafede km. 18.

Percorso:
Via di Malafede, Cristoforo Colombo dir. Roma, via Oceano Atlantico, via Laurentina dir. GRA, via dell’Esercito(ingresso Città Militare), via Tor Pagnotta fino all’altezza del civico 370 (sosta Fraschetta). Via Tor Pagnotta dir. Cecchignola, via della Cecchignola, via Ardeatina dir. Centro, via di Vigna Murata, via Laurentina dir. Centro, Piazzale Ardigò (inversione ad U), via Laurentina, sosta al parcheggio Madonna delle Tre Fontane. Visite. Ritorno al Camping: via Laurentina, via Oceano Atlantico, via dell’Umanesimo dir. Colombo, via C. Colombo dir Ostia. Arrivo al Villaggio Camping Fabulous.

Sabato 25 maggio 2013.

Partenza ore 9.30. Circa 150 Km.
Camping Villaggio Fabulous - visita al Museo Militare Vigna di Valle - Pranzo Ristorante Alfredo (Bracciano).

Percorso:
Via di Malafede, Cristoforo Colombo dir Ostia fino al km 26 ( indicazione Ostia Antica /Fiumicino), viale Villa di Plinio, via di Castel Fusano, Rotonda Ostiense, viale dei Romagnoli dir Fiumicino, ss296, Ponte della Scafa uscita Fiumicino nord, viale del Lago di Traiano (Focene/Maccarese), costeggio aeroporto, viale Coccia di Morto, via delle Idrovore di Fiumicino, viale di Porto, via di Castel San Giorgio, viale Maria (indicazione Passoscuro), via San Carlo dir. Aurelia Palidoro, via Aurelia dir. Roma, dopo il ponte a sinistra indicazione Bracciano, sp15b, Braccianese, indicazione Museo sp11b, sp1f. Arrivo per visita al Museo Storico Vigna di Valle. All’uscita a destra sulla sp1f per 5 km circa Ristorante Albergo Alfredo Persichella 1960 Via della Sposetta Vecchia - Bracciano. Ritorno per il medesimo percorso dell’andata ad eccezione tratto via della Scafa Ostia Campeggio: all’uscita della ss296 viale dei Romagnoli verso Ostia fino all’altezza della stazione Ostia Nord, entrata ed uscita via delle Azzorre per inversione di marcia sulla via Ostiense dir. Roma, rientro per via Castel Fusano al Villaggio Fabulous.

Domenica 26 maggio 2013

Tour Cittadino - Roma
Partenza alle ore 9,30 circa dal Camping Fabulous - Via Cristoforo Colombo

Percorso:
via delle Terme di Caracalla piazza di porta Capena , via del Circo Massimo, Lungotevere Pierleoni, Lungotevere Dei Cenci, Lungotevere dei Vallati, Lungotevere dei Tebaldi, Ponte Mazzini, Lungotevere fino a ponte Garibaldi, Viale Trastevere, Via Morosini, Via Garibaldi, Passeggiata del Gianicolo, Piazzale Giuseppe Garibaldi (breve sosta), Piazza della Rovere, Lungotevere Gianicolense, Ponte Mazzini, lungotevere Sangallo, Lungotevere Tor di Nona, Lungotevere in Augusta, Lungotevere delle Navi, P.le delle Belle Arti, P.zza Ferdowsi (passeggiata al Pincio ) Breve sosta, Via Ulisse Aldrovandi, Via Mercandante, Via Carissimi, Via Bellini, Viale Liegi, Viale Regina Margherita, Via Nomentana, P.le Porta Pia, Viale Castro Pretorio arrivo alla Caserma Castro Pretorio Macao. Sosta per il pranzo ore 13,00 circa. Ritorno con partenza Camping Fabulous in via di Malafede ore 15,30.

Modelli di Lambretta


  • shares
  • Mail