Gigi Dall'Igna (Aprilia) in esclusiva: "Monza pista amica, siamo fiduciosi"

Grande soddisfazione a Monza in casa Aprilia dopo la Superpole: domani Laverty e Guintoli partiranno dalla prima fila dietro a Sykes.

SBK Monza 2013 - Qualifiche 1

Monza - Il cammino per il titolo Mondiale Superbike 2013 è ancora molto lungo ma a Noale c'è la certezza di essere sulla buona strada: Laverty e Guintoli hanno conquistato entrambi la prima fila nelle sessioni di Superpole, con il nord-irlandese a soli 78 millesimi dal recordman Tom Sykes (Kawasaki) e il francese, leader nella classifica generale, pronto a dare battaglia nella doppia manche di domani, qui all'Autodromo Nazionale, nella speranza che il bel tempo perduri. Abbiamo incontrato Gigi Dall'Igna, Direttore Tecnico e Sportivo Aprilia Superbike, al termine della giornata di oggi e il suo sorriso, nonostante le dichiarazioni caute, tradisce una giustificata soddisfazione:

Raccontaci com'è andata oggi...

"Noi ovviamente aspiravamo alla Superpole ma avere due moto in prima fila è sicuramente buono e quindi siamo abbastanza confidenti."

L'autodromo di Monza mette in risalto le doti della RSV4?

"Diciamo che è una pista particolarmente amica, dove abbiamo sempre fatto bene e sicuramente vogliamo continuare ad andare avanti così."

Tra Laverty e Guintoli chi è più in forma?

"Tutti e due. Entrambi sono in gran forma ed entrambi possono ottenere grandi risultati, sicuramente avere due piloti che vanno forte con la moto è un risultato molto importante."

SBK Monza 2013 - Qualifiche 1
SBK Monza 2013 - Qualifiche 1
SBK Monza 2013 - Qualifiche 1
SBK Monza 2013 - Qualifiche 1

Anche perché domani potrebbero anche iniziare a infastidirsi vicendevolmente in ottica mondiale...

"Diciamo che questi sono i problemi che tutti vorrebbero avere! Potremmo sicuramente avere problemi peggiori da risolvere (ride Ndr)."

E domani chi è che potrebbe darvi maggiorente fastidio?

"I soliti, Sykes e Melandri su tutti..."

Nessuna new entry?

"No, non penso."

  • shares
  • Mail