In moto alla "giapponese"

Scritto da: -

Moto istruttori giapponesi

Il filmato che vi stiamo per proporre proviene dal Sol Levante e ce lo ha segnalato il nostro Akihiro. Degli istruttori giapponesi, vestiti stile Uma Thurman in Kill Bill o se preferiti Bruce Lee in uno dei suoi classici di arti marziali, si esibiscono in un bellissimo spettacolo dimostrativo.

Con tutto il rispetto, continuo a preferire l’abilità della nostra polizia italiana (qui il video)…

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 6 voti.  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su In moto alla &quote;giapponese&quote;

    Posted by: putredine

    ma chi sono,gli 88 folli di kill bill? a naja partecipai ad una cosa simile(coi falconi del 1961)…partivamo dalla caserma in 100 e tornavamo sempre con qualche mezzo in meno:)) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su In moto alla &quote;giapponese&quote;

    Posted by: colin

    bravissimi, davvero. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su In moto alla &quote;giapponese&quote;

    Posted by: stefano65

    A volte sono ipnotici! Però vorrei vederli con i nostri Guzzoni, altro che naked. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 4 su In moto alla &quote;giapponese&quote;

    Posted by: Goyathlay

    Chiaro che la Polizia Italiana fece meglio…ma é anche tanto tempo fa. Molto interessante la mini pista. Oltre ad essere utile per imparare ad andare in moto, può essere utilizzata per l'addestramento dei ciclisti, di pedoni e miniautomobilisti…. In quanto all'esibizione…potrebbe fare parte dell'esame per l'ottenimento della patente in moto… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 5 su In moto alla &quote;giapponese&quote;

    Posted by: streetfighter

    sembrano una schiera di robot…seguono le traettorie uno appresso all'altro millimetricamente… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 6 su In moto alla &quote;giapponese&quote;

    Posted by: steppenwolf

    bello! la coreografia carina e gli esercizi niente affatto banali. Molto precisi nella esecuzione, disciplinati e formali alla fine della esibizione, in vero stile giapponese. PS se ci facessero fare una roba del genere per l'esame della patente, noi grandi smanettoni, andremmo tutti in giro in bicicletta ;-) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 7 su In moto alla &quote;giapponese&quote;

    Posted by:

    "Con tutto il rispetto, continuo a preferire l’abilità della nostra polizia italiana" E ti manca anche "…comunque meglio la 500" Caro e disinformato Motoblog, la diferenza con la polizia italiana e' che, nel caso del giappone, queste prove le devono passare TUTTI i polizionti, non soltanto Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 8 su In moto alla &quote;giapponese&quote;

    Posted by:

    (scussate) Caro e disinformato Motoblog, la differenza con la polizia Italiana e’ che, nel caso del Giappone, queste prove le devono passare TUTTI i poliziotti, non soltanto quelli della squadra acrobatica. Questo e il video delle prove che devono fare prima di diventare agenti. <a href='http://www.youtube.com/watch?v=_1BJ-RgcU1I' rel='nofollow'>http://www.youtube.com/watch?v=_1BJ-RgcU1I</a> Portano delle VFR con manubri alti (tipo streetfighter). Ho vissuto in Giappone per due anni e mi e' capitato di vedere un paio di volte dei poliziotti in azione. Non ho mai visto gente più capace, sopratutto nello slalom cittadino. Personalmente ho rifatto anche la patente a Tokyo in un circuito come quello e vi dico che non e per niente facile. Ho fallito per ben due volte, anche se ho parecchi anni di moto sotto le chiappe. Ti forniscono con un CB 750 con delle protezioni laterale che fanno diventare la moto più larga di una Goldwing. Adesso mi aspetto dei commenti tipo: "Se guidi come scrivi…" Mi scuso in anticipo, sono spagnolo. Ciao! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 9 su In moto alla &quote;giapponese&quote;

    Posted by: =:G!-!O:=

    io lo metterei come test del patentino .. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 10 su In moto alla &quote;giapponese&quote;

    Posted by: r6

    Bravi …ma che palle sto video!!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 11 su In moto alla &quote;giapponese&quote;

    Posted by:

    Se fan questi corsi tutti i poliziotti giapponesi mi sa che scappargli in mezzo al traffico è impossibile…Altro che polizia italiana! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 12 su In moto alla &quote;giapponese&quote;

    Posted by: putredine

    11 già,e c'è pure la pena di morte in japan…meglio guidare una honda in italia. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 13 su In moto alla &quote;giapponese&quote;

    Posted by:

    mi sembrano un gruppo di ignoranti sti motociclisti giapponesi… niente a che vedere con gente come craig jones o chris pfeiffer… ma si sa che in asia nn hanno molta fantasia… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 14 su In moto alla &quote;giapponese&quote;

    Posted by: _chiara

    x13 che tonto che sei! sono istruttori di scuola guida non stunt-men Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 15 su In moto alla &quote;giapponese&quote;

    Posted by: kido

    bello il video che hai postato #8…già lo avevo visto ed apprezzato per la precisione di guida che si richiede ad un poliziotto motociclista Giapponese… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 16 su In moto alla &quote;giapponese&quote;

    Posted by: MrTFM

    I giapponesi…. Che popolo straordinario! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 17 su In moto alla &quote;giapponese&quote;

    Posted by: KirkMichael

    no no no ma cosa dite! Gli italiani lo fanno meglio! La polizia italiana lo fa meglio! Motoblog tu e st'Italia che fa tutto meglio, le moto, le persone, stai rasentando lo scandalo della mancanza di obiettività….ma che ducati ti paga lo stipendio? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 18 su In moto alla &quote;giapponese&quote;

    Posted by: KirkMichael

    <a href='http://www.youtube.com/watch?v=_1BJ-RgcU1I' rel='nofollow'>http://www.youtube.com/watch?v=_1BJ-RgcU1I</a> cioè dico ma l'avete visto sto video? trovatemi un poliziotto italiano che, tra un caffè e una brioche, sappia farlo Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 19 su In moto alla &quote;giapponese&quote;

    Posted by:

    C'e' una cosa che mi fa sempre incuriosire in questi blog che riguardano il giappone. Mi sembra che tendenzialmente i commenti favorevoli a i giapponesi e i suoi prodotti sono di un tono piuttosto educati e anche ragionati. I commenti contrari, diciamo quelli che tifano per la cultura motociclista Europea contro quella Asiatica, mi sembrano piuttosto avvelenati e tante volte maleducati. Mi fa piacere leggere che questa volta quassi tutti hanno apprezzato il video per quello che e', una dimostrazione delle dote degli istruttori, quelli che hanno la responsabilità di giudicare i futuri motociclisti. #16. quoto al 100% A tokyo mi sono trovato molti motociclisti che, rispettando le regole, comunque si divertono quasi come noi. La differenza principale con quello che sofro a Roma, e' il fatto di non rischiare la vita ogni volta che prendevo la moto. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 20 su In moto alla &quote;giapponese&quote;

    Posted by: Mappy

    Ho visto tante volte video sulla guida dei giapponesi. Non capisco come riescano a tenere su la moto in quelle piega praticamente fermi. Bravissimi. Complimenti a Tirolese, per come scrive in italiano (meglio di tanti altri) essendo spagnolo, e credo parli anche il giapponese. Doppi complimenti, dato che abiti a roma, e hai un nik del nord. Per quento riguarda Motoblog che vinen pagato da Ducati. Direi nn più. Quest'anno c'è yamaha, ora forse motoTv. E poi i parenti di chi lavora in motoblog, non sono più presidenti in ducati. Un saluto Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 21 su In moto alla &quote;giapponese&quote;

    Posted by:

    Mappy. Grazie mille per i complimenti ma lasciami dirti che il correttore ortografico fa delle meraviglie:-). Il Giapponese lo parlo leggermente, non quanto mi piacerebbe. Tanti saluti! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 22 su In moto alla &quote;giapponese&quote;

    Posted by: endurista non convinto

    sono troppo bravi..incredibile..io neanche a piedi ci riesco!!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 23 su In moto alla &quote;giapponese&quote;

    Posted by:

    Me sembravano i Lemmings !!! Bravi ! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 24 su In moto alla &quote;giapponese&quote;

    Posted by: Ogamitto

    @Tirolese hai dimenticato di aggiungere che ti fanno bloccare la ruota anteriore per vedere come reagisci al pericolo. Davvero pericoloso come test ed inutile. Ero a Nagoya per prendere la patente superiore ai 400cc. e come tu dicevi con una Honda 750 cb inutilmente allargata a Goldwing. C'erano prima di noi dei ragazzi con gli scooter ed una ragazza ha frenato inchiodanto la ruota come dice il poliziotto istruttore e schiantandosi 2 volte al suolo. Punizione per la ragazza con il poliziotto incazzatissimo come un colonnello delle SS gli fa` fare 10 flessioni ad errore. C'e`ne sono cose ridicole nel test della patente Giapponese. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 25 su In moto alla &quote;giapponese&quote;

    Posted by: putredine

    meglio guidare in italia ubriachi e senza patente che prepararsi sobri all'esame giapponese,dunque. :) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 26 su In moto alla &quote;giapponese&quote;

    Posted by: Ogamitto

    Grazie per il -1, ma ho detto solo la verita` se non ci credete verificate voi stessi iscrivendovi all'esame come privatisti all'ufficio di polizia ad Hirabari a Nagoya (perche`in Giappone e` la polizia che gestisce le patenti e non la motorizzazione) al costo di 4400 yen a tentativo. N.b.Per lo sponsor di motoblog, e`andata via Ducati e adesso abbiamo la Honda? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 27 su In moto alla &quote;giapponese&quote;

    Posted by: crymyname

    Che bravi! Io ho idea che butterei giù tutti come pedine del domino se ci provassi… Scritto il Date —