SBK, Monza: acuto di Melandri nella Q1 su Rea e Guintoli

L'italiano della BMW si aggiudica il primo turno di qualifiche per il GP d'Italia davanti a Rea, Guintoli e Sykes. Bene Giugliano e Fabrizio subito alle spalle dei 'big'.

SBK Monza 2013 - Qualifiche 1

Con il crono di 1:42.883, Marco Melandri (BMW Motorrad GoldBet SBK) è stato il più veloce nella prima sessione di qualifiche per il GP d'Italia, quarto round del Mondiale SBK 2013. Sulla velocissima pista di Monza, il ravennate ha sfruttato al meglio la cavalleria della sua S1000RR mettendosi alle spalle la Fireblade di un convincente Jonathan Rea (Pata Honda World Superbike), staccato di 274 millesimi, e l'Aprilia RSV4 dell'attuale capo-classifica del Mondiale, il francese Sylvain Guintoli (Aprilia Racing, +0.627).

Tom Sykes (Kawasaki Racing Team), specialista della Superpole, si è dovuto accontentare del quarto tempo a +0.638 dal crono di Melandri, andando così a precedere le Aprilia RSV4 Factory degli italiani Davide Giugliano (Althea Racing, +0.740) e Michel Fabrizio (Red Devils Roma, +0.966), bravi ad inserirsi in mezzo ai 'big'.

Settimo tempo per un'altra Aprilia, quella ufficiale dell'irlandese Michael Laverty (+1.078), che si è messo alle spalle l'altra Kawasaki ufficiale del francese Loris Baz (+1.223) e le due Suzuki GSX-R 1000 del team Fixi Crescent, quelle di Leon Camier (+1.583) e di Jules Cluzel (+1.880), che chiudono la Top 10 del venerdì di Monza.

Subito fuori dai primi 10 le Ducati 1199 Panigale R del team Ducati Alstare, con Carlos Checa (+1.180) davanti ad Ayrton Badovini (+1.940), mentre è 13° Chaz Davies (BMW Motorrad GoldBet SBK, +2.109), caduto a metà turno ma senza conseguenze rilevanti dal punto di vista fisico.

Per quanto riguarda gli altri piloti italiani Federico Sandi (Team Pedercini Kawasaki) ha chiuso la sessione al 15° posto a +3.453 subito davanti al suo compagno di colori 'provvisorio', la wild-card Fabrizio Lai, in gara con la ZX-10R lasciata 'libera' dall'infortunato Alex Lundh e capace di firmare un dignitosissimo 16° tempo a poco più di 8 decimi da Sandi. Diciottesimo invece Iannuzzo con la BMW S1000RR del team Grillini Dentalmatic SBK.

SBK 2013 - Monza - GP d’Italia - Qualifiche 1

1 M. MELANDRI ITA BMW Motorrad GoldBet SBK BMW S1000 RR 1'42.883
2 J. REA GBR Pata Honda World Superbike Honda CBR1000RR 1'43.157 +0.274
3 S. GUINTOLI FRA Aprilia Racing Team Aprilia RSV4 Factory 1'43.510 +0.627
4 T. SYKES GBR Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10R 1'43.521 +0.638
5 D. GIUGLIANO ITA Althea Racing Aprilia RSV4 Factory 1'43.623 +0.740
6 M. FABRIZIO ITA Red Devils Roma Aprilia RSV4 Factory 1'43.849 +0.966
7 E. LAVERTY IRL Aprilia Racing Team Aprilia RSV4 Factory 1'43.956 +1.073
8 L. BAZ FRA Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10R 1'43.961 +1.078
9 L. CAMIER GBR Fixi Crescent Suzuki Suzuki GSX-R1000 1'44.106 +1.223
10 J. CLUZEL FRA Fixi Crescent Suzuki Suzuki GSX-R1000 1'44.466 +1.583
11 C. CHECA ESP Team Ducati Alstare Ducati 1199 Panigale R 1'44.763 +1.880
12 A. BADOVINI ITA Team Ducati Alstare Ducati 1199 Panigale R 1'44.823 +1.940
13 C. DAVIES GBR BMW Motorrad GoldBet SBK BMW S1000 RR 1'44.992 +2.109
14 M. NEUKIRCHNER GER MR-Racing Ducati 1199 Panigale R 1'45.855 +2.972
15 F. SANDI ITA Team Pedercini Kawasaki ZX-10R 1'46.336 +3.453
16 F. LAI ITA Team Pedercini Kawasaki ZX-10R 1'47.192 +4.309
17 K. AKIYOSHI JPN Pata Honda World Superbike Honda CBR1000RR 1'47.201 +4.318
18 V. IANNUZZO ITA Grillini Dentalmatic SBK BMW S1000 RR 1'47.509 +4.626
19 M. AITCHISON AUS Team Effenbert Liberty Racing Ducati 1098R 1'47.521 +4.638

SBK Monza 2013 - Qualifiche 1
SBK Monza 2013 - Qualifiche 1
SBK Monza 2013 - Qualifiche 1
SBK Monza 2013 - Qualifiche 1
SBK Monza 2013 - Qualifiche 1
SBK Monza 2013 - Qualifiche 1
SBK Monza 2013 - Qualifiche 1
SBK Monza 2013 - Qualifiche 1

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: