Torna la Dolomiti Bike Marathon

La nuova edizione del motogiro che permette di scoprire le Dolomiti da soli o in solitaria.

Torna, dopo il successo dell'anno scorso, la Dolomiti Bike Marathon, che permette di scoprire i percorsi più spettacolari e meno conosciuti delle Dolomiti: i partecipanti, sia che partecipino soli o in gruppo, dovranno conquistare tutti i check point e, una volta ultimato il tour riceveranno il titolo di Dolomiti Top Biker. L'edizione 2012 ha richiamato centinaia di motociclisti italiani e stranieri, grazie alla bellezza e all'unicità del paesaggio e ai percorsi stimolanti ma percorribili anche da non esperti.

L'iscrizione è libera, ma la Bike Marathon scade a settembre, per cui affrettatevi, visto che i check point da visitare per completare il percorso sono veramente tanti: al momento dell’iscrizione si riceve, oltre ad un omaggio-ricordo, una mappa stradale con l’elenco di tutti i punti di controllo da superare, ad ognuno di essi è necessario farsi apporre un timbro ad attestato del passaggio. Al termine del tour è sufficiente spedire la mappa timbrata all'organizzazione che stilerà la classifica, eleggendo il Dolomiti Top Biker del 2013.

L'edizione 2012 era stata vinta dallo svizzero Pompeo Marzocchetti, mentre il primo italiano è stato il varesotto Claude Bernard, seguito da un nutrito gruppo di bergamaschi composto anche da alcune agguerritissime bikers. La Dolomiti Bike Marathon, ovviamente, è anche una scusa per cimentarsi in piacevoli "maratone" gastronomiche, con le specialità che la montagna offre: i Dolomiti Bikers hanno comunque pensato a tutto e sol loro sito ufficiale si possono trovare tante utili informazioni sia per trovare un alloggio che per una cena coi fiocchi.

Per maggiori informazioni e per iscriversi all'iniziativa visitate il sito ufficiale Dolomiti Bikers.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: