Paolo Ciabatti: "c'è ancora lavoro da fare sulla Ducati Laboratorio"

Il Direttore del progetto MotoGP Ducati soddisfatto dei risultati ottenuti sulla GP13 laboratorio, ma ammette che la strada per essere competitivi è ancora lunga.

MotoGP Test Jerez Maggio 2013

Paolo Ciabatti, responsabile del progetto MotoGP Ducati, prima dell'inizio della stagione aveva avvertito:

"La nuova Desmosedici sarà pronta all’inizio dell’estate. A metà anno ci aspettiamo di essere più vicini alla concorrenza. Il programma è di avere qualcosa di significativamente diverso rispetto ad oggi per quel periodo."

Dopo i test di Jerez di lunedì e la gara di Michele Pirro come wild card, a Borgo Panigale si traggono le prime conclusioni sul comportamento della Ducati Laboratorio. La direzione è quella giusta, ma c'è ancora parecchio lavoro da fare e a confermarlo, Andrea Dovizioso aveva dichiarato alla fine della sessione di prove:

“È stato interessante poter provare oggi la moto con il nuovo telaio, che arriverà a breve per essere utilizzato in gara, anche se non so ancora esattamente quando. Abbiamo potuto fare il confronto con la mia moto abituale e il tempo sul giro non è stato affatto male, e inoltre il problema d’inserimento è un po’ migliorato, soprattutto nelle curve veloci. Questo è il primo cambiamento vero di quest’anno e, anche se non è grande come speravo, va nella direzione giusta.”

Ciabatti, al termine dei test ha rilasciato una dichiarazione asciutta, ma che comunque conferma quello già precedentemente dichiarato dal Dovi:

"Questa è la moto con cui Pirro ha corso durante il fine settimana e volevamo conferme. Si tratta solo di un passo nello sviluppo della moto, c'è ancora molto da fare perché sia davvero competitiva. C'è però da dire che abbiamo confermato che stiamo lavorando nella giusta direzione. Siamo migliorati in entrata di curva e anche in velocità in curva, ma abbiamo molti altri aspetti su cui lavorare ed era necessario vedere se almeno fin qui si era lavorato bene. Sia Nicky che Dovi hanno girato su tempi decenti, e ora andremo al Mugello per ulteriori test."

MotoGP Test Jerez Maggio 2013
MotoGP Test Jerez Maggio 2013
MotoGP Test Jerez Maggio 2013

A fargli eco ci ha pensato anche Bernhard Gobmeier Direttore Generale di Ducati:

"Questo è solo un primo passo nel nostro programma di sviluppo, ma ci ha confermato che il lavoro svolto finora è andato nella direzione giusta"

Oggi e domani i due piloti Ducati effettueranno una ulteriore sessione di test al Mugello, dove il 2 giugno si correrà il Gran Premio d'Italia: in attesa di nuovi sviluppi la sensazione rimane, purtroppo, i tifosi delle Rosse dovranno pazientare ancora un bel po', prima di veder tornare una Ducati sui gradini del podio.

  • shares
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: