Sprint Filter: arrivano i filtri aria P08 waterproof brevettati

La tecnologia utilizzata da Sprint Filter è la medesima del noto P08 a cui è stato applicato uno speciale trattamento al PTFE con formulazione secretata da Sprint Filter che ha calibrato in questi ultimi due anni di test su tutti i terreni.

Sprint Filter filtri aria P08 waterproof

Dopo due anni di sperimentazione effettuata sui campi di gara, Sprint Filter presenta il suo Brevetto che le permetterà di essere l’unica azienda al mondo a poter produrre filtri aria per motori a combustione costituiti da elementi filtranti in tessuto idrofobo: ciò significa eliminare il passaggio di sostanze liquide attraverso di esso. A tale riguardo Sprint Filter presenta la sua gamma di filtri aria P08 W.P. , dotati di uno speciale trattamento idrofobo che ne permette l’utilizzo in condizioni metereologiche gravose. Specialmente i veicoli che utilizzano filtri aria con aspirazione esterna (generalmente di forma conica o cilindrica) beneficeranno di questa innovazione: è infatti indubbio che tali mezzi che montano il filtro aria senza l’adozione di una cassa filtro riscontrino diversi problemi nella normale circolazione sotto la pioggia o in caso di accidentale contatto con acqua o liquidi. Qualsiasi filtro aria esposto direttamente si impregnerà del liquido e ne permetterà l’ingresso in camera di combustione. In questo caso insieme all’acqua arriverà in camera di combustione tutto lo sporco precedentemente bloccato dal tessuto filtrante e quello istantaneo veicolato alla pioggia o al terreno fangoso.

Il grande vantaggio del brevetto Sprint Filter è quello di non dover usare più dei prefiltri (guarda caso per la maggior parte in poliestere) che rubano aria al motore. Sprint Filter infatti ritiene “assurdo” dover coprire un filtro aria con un’altra di tipologia di tessuto per poter trattenere la polvere (nel caso di presenza di sabbia o polvere) o l’acqua ed i liquidi in generale (nel caso di pioggia od utilizzo del veicolo su terreni fangosi o in presenza di pozzanghere accidentali). Alcuni filtri vengono coperti da una olio ad bassissima viscosità (comunemente chiamata melassa) per trattenere la polvere o l’acqua. Anche questa pratica limita il passaggio di aria, la durata del trattamento in presenza di acqua, ma soprattutto ne aumenta tantissimo i tempi di manutenzione.

La tecnologia utilizzata da Sprint Filter è la medesima del noto P08 a cui è stato applicato uno speciale trattamento al PTFE con formulazione secretata da Sprint Filter che ha calibrato in questi ultimi due anni di test su tutti i terreni. Il tessuto è il medesimo P08 costituito da un tessuto di poliestere intrecciato con singoli fili da 5 micron. La trama che ne consegue è caratterizzata da fori calibrati e certificati da 80 micron che permettono un passaggio di aria doppio rispetto a qualsiasi altro filtro aria ed un potere filtrante di molto superiore. Il filtro aria è totalmente rigenerabile grazie ad un procedimento di manutenzione di pochi secondi (semplice pulizia con aria compressa) e la durata è illimitata. La nuova gamma di filtri ad aspirazione diretta, denominata P08 W.P. è costituita per lo più da filtri aria di forma conica e cilindrica disponibili anche con diverse angolazioni e con attacco decentrato e permette la possibilità di essere montata direttamente su carburatori e corpi farfallati con diametri a partire da 32 mm fino a 70 mm. Il prezzo per i vari modelli oscilla fra 57 e 70 euro.

Sprint Filter filtri aria P08 waterproof
Sprint Filter filtri aria P08 waterproof
Sprint Filter filtri aria P08 waterproof

  • shares
  • Mail