Richiamo MBK Stunt e Yamaha Slider

Yamaha SliderYamaha Motor Italia annuncia una campagna di richiamo per i modelli Stunt (MBK) e Slider (Yamaha) che prevede il controllo del supporto del tubo freno anteriore che può uscire dalla sua sede, andando ad interferire con il sistema di sterzo e, a lungo andare, danneggiarsi.

Trattandosi di scooter 50cc non registrati, Yamaha Motor Italia richiede a tutti i clienti di contattare il Concessionario Yamaha più vicino, al fine di fissare un appuntamento per l’applicazione della modifica. Su tutti i veicoli interessati verrà applicata una piastrina aggiuntiva, che impedisca la fuoriuscita del tubo.

I veicoli interessati hanno i seguenti numeri di telaio: Yamaha Slider (dal VG5SA091001000099 al VG5SA091001210025) e MBK Stunt (dal VG5SA092001000099 al VG5SA0920012122275). L’operazione è totalmente gratuita e non comporterà alcun onere. Qualsiasi altro intervento di manutenzione ordinaria/straordinaria non rientra nell'erogazione gratuita del servizio oggetto della campagna di richiamo.

  • shares
  • Mail