BSB: Incredibile! Airwaves Ducati boicotta Donington

Airwaves Ducati boicotta la BSB

Inaspettata presa di posizione nella British Superbike da parte del Team GSE Airwaves Ducati. La scuderia di Shane Byrne, attualmente in testa alla classifica generale, ha annunciato che non prenderà parte al GP di Donington.

Il motivo? Un cambiamento repentino e secondo molti ingiustificato del cambio di regolamento, ai danni della rossa di Borgo Panigale. Secondo l'organizzazione della BSB, "Dopo un esame approfondito effettuato sia sulle bicilindriche che sulle quattro cilindri nel corso delle prime tre gare, è stato ritenuto opportuno aumentare il peso minimo delle prime di 10 kg, portandolo a 175 kg."

Byrne ha un vantaggio di 44 punti sul secondo, Cal Crutchlow (Honda CBR1000RR), mentre Leon Camier e Michael Rutter sono terzo e quarto, entrambi in sella alla 1098R.

Le parole di Dare Healy, direttore del team GSE: "Siamo rimasti davvero sbalorditi da questo cambiamento in corsa del regolamento tecnico. Dopo solo tre Gran Premi e a 4 giorni dalla prova di Donington, siamo convinti che sia una decisione affrettata."

A questo punto, la GSE Airwaves ha deciso di non partecipare alla gara: "Siamo in contatto con Ducati per vedere il da farsi. Il regolamento del mondiale stabilisce una sanzione da tre fino a cinque chili, ma questa penalizzazione nei nostri confronti ha davvero dell'incredibile".

via | Motociclismo.es

  • shares
  • Mail
77 commenti Aggiorna
Ordina: