Il Marco Polo Team in Etiopia

Team Marco Polo

Dopo il grande successo della "Transiberiana Motoraid 2007 - da Venezia ad Hiroshima attraverso Siberia, Mongolia e Giappone", il Marco Polo Team, composto quest'anno da Michele Orlando, Marco Denicolò, Paolo Zancan e Carlo Mascarin (da sinistra a destra nella foto) è pronto a partire in estate per una nuova grande avventura umanitaria su due ruote.

"Wild Africa Motoraid" condurrà il Team a scoprire in Etiopia, attraverso un impegnativo percorso quasi esclusivamente off-road, le ultime lande incontaminate di Africa, a bordo delle nuove BMW F800GS fornite ed allestite da BMW Motorrad Italia, per portare aiuti, grazie agli sponsor, ed un messaggio di speranza all'Ospedale etiope di Wolisso, da anni sostenuto da Medici con l'Africa-Cuamm.

I piloti, per portare a termine la loro missione e raggiungere l'Ospedale, affronteranno piste ed itinerari di ogni tipo, attraversando l'Etiopia da nord a sud, toccando luoghi misteriosi ed affascinanti come il Lago Tana, Gondar, Lalibela, guidando su sterrati e percorsi che si insinuano lungo le sponde del Nilo Azzurro, fino a giungere all'estremo sud, nella Rift Valley, ai confini con il Kenia, alla scoperta di paesaggi incontaminati e straordinarie popolazioni che ancora vivono in condizioni primitive; i dettagli ulteriori di questa avventura ed il diario di bordo possono essere visti su www.etiopia2008.it.

Anche questo raid inoltre diventerà un nuovo film che andrà in onda sul canale MotoTV (canale 237 di Sky).

  • shares
  • Mail