Presentate le nuove Husqvarna TC 450 e TE 310 2009

La nuova Husky TE 450

Già svelate in anteprima al salone di Barcellona, Husqvarna non si farà sfuggire l'occasione di riproporle a tutti gli appassionati in occasione della 52°esima edizione del Gran Premio d’Italia Motocross, dove sul Circuito Tazio Nuvolari di Mantova il 17 e 18 maggio i fedeli del tassello potranno ammirare le nuove TC 450 e TE 310 2009.

In un perfetto clima di competizioni, saranno così mostrate per la prima volta al pubblico e alla stampa nazionale i due nuovi gioielli di Husqvarna, con la TC 450 sviluppata da Andrea Bartolini e dagli assi Thomas Allier e Cristophe Martin impegnati ai vertici del mondiale MX3, e la rivoluzionaria Husqvarna TE 310, una nuova cilindrata che si pone a metà strada tra una 250 e una violenta 450 a quattro tempi.

E fin dalle foto si nota come entrambe le moto, siano prima di tutto bellissime, ancora più compatte e alleggerite, caratterizzate da una grafica spettacolare e cerchi anodizzati in nero che richiamano la grande tradizione biancorossa e tricolore nel fuoristrada.
La nuova cross di Husqvarna

Ma vediamo nel dettaglio, a partire dalla TE 310 che fa così cresce la gamma enduro: nella parte ciclistica, la Husqvarna TE 310 presenta un telaio completamente rinnovato, più leggero di 1 Kg rispetto ai modelli 2008, e con una diversa rigidezza in modo da migliorare il feeling di guida e la maneggevolezza.

Nuovi sono anche i dischi freno, con forma wave, con tecnologia avanzata, studiati per migliorare le performance della moto anche in condizioni estreme, cosi come le protezioni motore presenti su entrambi i lati realizzate in materiale plastico. L'Husqvarna TE 310 presenta un nuovo impianto di scarico più performante e un cavalletto laterale realizzato in alluminio forgiato. Inoltre la sospensione anteriore è stata rinnovata nel setting per aumentare il comfort di guida.

Dal lato estetico si notano subito le nuove grafiche, che caratterizzano lo spirito aggressivo della gamma 2009 e che ben si abbinano ai nuovi cerchi anodizzati in colore nero delle ruote. La TE 310 ha anche un nuovo strumento elettronico, più compatto, ma ugualmente leggibile e completo abbinato a una nuova mascherina porta faro anteriore.

Per quanto riguarda il motore, la TE 310 deriva dalla TE 250, ma con un alesaggio maggiorato a 83mm. ( 76 mmm sul 250 ). Inoltre sono da notare i rinnovamenti su: comando cambio e albero comando forcelle in acciaio, nuovo rocchetto selettore marce per garantire una maggiore precisione alla cambiata. Nuove sono anche le valvole allo scarico in acciaio, elemento selezionato da Husqvarna che ne assicura l’estrema affidabilità e durata nel tempo.

Nei modelli 2009 è stata anche introdotta la valvola di sovra pressione circuito olio per garantire la miglior prestazione anche in situazioni di avviamento a freddo, nuovo filtro olio con maggior efficienza filtrante e nuovo pattino mobile di distribuzione per dare maggior affidabilità.

Parlando della TC 450 invece, la versione 2009 presenta delle novità volte a migliorare l’affidabilità e il comfort di guida: una delle innovazioni più importanti è sicuramente il nuovo telaio, più leggero di 1 Kg rispetto alla versione 2008, che presenta una diversa rigidezza in modo da far si che feeling di guida e distribuzione degli sforzi risultino migliorati.

Come per la TE 310, anche al TC 450 sono stati montati nuovi dischi freno con forma wave studiati per migliorare le performance della moto anche in condizioni estreme e nuove protezioni motore. Inoltre sul TC 450 è da notare il nuovo scarico in titanio che rende la risposta del motore ai bassi regimi più pronta e graduale. Sono state introdotte nuove tarature sulle forcelle e sull’ammortizzatore Marzocchi e Sachs.

Nel motore, il TC 450 ha subito delle migliorie per garantire ancora più prestazione e precisione: comando cambio e albero comando forcelle in acciaio e nuovo rocchetto selettore marce per garantire una maggiore precisione alla cambiata.

Anche in questo casi, è stato anche introdotta la valvola di sovra pressione circuito olio per garantire la miglior prestazione anche in situazioni di avviamento a freddo, nuovo filtro olio con maggior efficienza filtrante e nuovo pattino mobile di distribuzione per dare maggior affidabilità.

via | Motocorse

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: