Max Biaggi: "Un grande risultato per i miei tifosi"

Max Biaggi Ducati Sterilgarda Go Eleven


I protagonisti della Superbike sbarcano in Italia per il quinto appuntamento iridato della stagione 2008. Sul velocissimo tracciato di Monza, storicamente favorevole alle quattro cilindri, non sarà facile per i piloti Ducati battere i rivali in sella ai loro bolidi Made in Japan.

Nonostante le premesse, nel Team Sterilgarda Go Eleven si attende con ottimismo la sfida di domenica. Max Biaggi, reduce da due gare non particolarmente esaltanti, sembra essere in buona forma dopo la fastidiosissima frattura al polso rimediata a Phillip Island .

"Ho debuttato a Monza con le maximoto lo scorso anno e sono subito salito sul podio." - dichiara il fuoriclasse romano.

"E' una pista della quale ho apprezzato le curve medio veloci, ma, soprattutto, la grande affluenza di pubblico che arriva da tutta Italia. Ci tengo a far bene, voglio regalare ai ragazzi del mio team, ai tifosi e agli sponsor che ci accompagnano un gran risultato!".

Anche Ruben Xaus darà il 100% per ben figurare davanti alla platea monzese, che da tempo sembra quasi abbia "adottato" il centauro catalano.

"Non ci aspetta certamente una gara facile" - ammette Ruben - "ma davanti al pubblico italiano ci terrei proprio a far bene. Mi sento veramente in forma, spero che il gap legato alle massime velocità non si faccia sentire troppo, soprattutto in prova".

  • shares
  • Mail
25 commenti Aggiorna
Ordina: