Max Biaggi: "Moderatamente ottimista per Monza"

Max Biaggi Sterilgarda Go ElevenMomento difficile per Max Biaggi. Dopo il brutto incidente di Phillip Island ed il conseguente infortunio, il quattro volte iridato della 250 sembra avere qualche difficoltà a ritrovare la giusta forma.

A tre settimane dalla non troppo fortunata trasferta di Valencia, ci si aspettava sicuramente qualcosa di più dal Corsaro sul circuito di Assen, ma così non è stato. A Monza non sarà facile: il tracciato non si adatta particolarmente alle caratteristiche del bicilindrico Ducati anche se fu proprio Troy Bayliss nel 2006 a centrare una splendida doppietta.

In ogni caso quello che conta sarà il responso della pista. Max ha dimostrato tantissime volte di riuscire a trovare forza, motivazioni e concentrazione negli appuntamenti che contano e Monza è uno di questi.

Dal suo sito ufficiale Biaggi sembra ottimista in vista del primo appuntamento italiano della stagione 2008: "Un saluto a tutti, dopo la gara difficile e piena di difficoltà di Assen, sono qua a scrivervi con un moderato ottimismo per la prossima gara di Monza."

"So che gli amici del Fan Club si stanno organizzando da tempo per la trasferta. Questa gara è fondamentale per noi italiani, l'anno scorso è stata la mia prima volta sul circuito brianzolo e ho apprezzato molto le curve medio veloci di quel tracciato ma, soprattutto, la grande affluenza di pubblico che arriva da tutta Italia. Ci tengo a far bene, voglio regalare ai ragazzi del mio team, ai tifosi e agli sponsor che ci accompagnano quest'anno un gran risultato!"

via | Max-Biaggi.com

  • shares
  • Mail
43 commenti Aggiorna
Ordina: