SBK: diretta di Gara 2 a Valencia

Noriyuki Haga

Gentili signore e signori, eccoci pronti alla seconda manche del terzo round del mondiale Superbike a Valencia. La gara 2 si apre con una brutta notizia: Max Neukirchner ha riportato una frattura alla clavicola, e non partirà.

Un risvolto che aggrava la situazione di Checa, che ha compiuto una manovra troppo azzardata all'ultima curva, stendendo il tedesco del Team Alstare.

Ma ora, una nuova gara ci aspetta, e dopo aver vissuto assieme al vittoria di Lorenzo Lanzi, saremo ancora con voi giro dopo giro.

Giro 1 Partenza! Bayliss è in testa, dietro lui Xaus e Haga, poi Kagayama, Lanzi Checa e Corser
Giro 2 Haga sorpassa Xaus e tallona Troy Bayliss
Giro 3 Tentativo di sorpasso di Haga su Bayliss, entrambi si allontanano dal resto del gruppo
Giro 4 Lanzi viene risucchiato in settima posizione
Giro 5 Checa in terza posizione infila Xaus, che non ci sta e risponde. Straordinaria bagarre
Giro 6 Carlos avanza e cerca di ripescare i due fuggitivi, Haga prova ad innervosire Troy in testa.
Giro 7 il giro più veloce è di Carlos Checa che ormai ha ripreso la Ducati e la Yamaha
Giro 8 Haga con una staccata perfetta sorpassa Bayliss alla prima curva, mentre alla seconda Checa supera entrambi in una sola mossa, splendido sorpasso!
Giro 9 Checa e Haga in testa, staccano di qualche metro Troy Bayliss, Kagayama, quarto, e Xaus, quinto, si avvicinano
Giro 10 Biaggi è settimo e si attacca al codone di Corser

Giro 11 Haga si porta al comando, Checa ha qualche problema alla moto
Giro 12 Troy Bayliss sorpassa Checa in evidente difficoltà
Giro 13 Haga tiene la testa con un buon distacco su Troy Bayliss
Giro 14 Kagayama passa Checa portandosi al terzo posto
Giro 15 Bayliss pare intenzionato a riacciuffare la testa della corsa, avvicinandosi ad Haga
Giro 16 Haga, come suo solito, ci offre numeri da circo in uscita di curva
Giro 17 Un Checa ritrovato infila Kagayama e si riporta terzo
Giro 18 Bayliss è ormai nella ruota posteriore di Haga, che gira mezzo secondo più piano dell'australiano
Giro 19 Kagayama in netta difficoltà continua a perdere posizioni
Giro 20 Stessi tempi per Haga e Bayliss, mentre Checa in terza posizione gira tre decimi più forte della coppia di testa
Giro 21 Haga guadagna mezzo secondo su Bayliss, dietro di loro Checa, corser, Kiyonari, Kagayama, Xaus e Biaggi
Giro 22 Penultimo giro, Max Biaggi lotta col compagno Xaus, mentre Kiyonari passa Corser e si porta quarto
Giro 23 Last lap, Haga chiude una spledida gara con un secondo e mezzo di vantaggio su Troy Bayliss. Checa terzo, poi Kiyonari, Corser, Kagayama, Xaus e il nostro Max Biaggi.

Vittoria di un ritrovato Haga, che torna a fare numeri da funambolo, quelli che ci sono mancati nelle prime gare. Bayliss mai troppo incisivo porta a casa un secondo posto "intelligente", mentre Checa e Kiyonari al terzo e quarto posto cominciano a far temere la nuova Honda. Biaggi, immenso, riesce a concludere ottavo mentre deludono Lanzi e Fabrizio, oltre la top ten.

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO