MotoGP: Lorenzo e Yamaha dominano le qualifiche

Jorge Lorenzo

C'è una cosa che non avevamo considerato tanto in questi giorni, benchè ce l'avessimo sotto il naso durante tuto il weekend: il binomio Yamaha-Michelin è davvero letale!

Così vediamo chiudersi le qualifiche del primo GP della stagione con Jorge Lorenzo che fa segnare un tempo stratosferico: un 1'53"927 che abbassa di oltre un secondo la pole position dell'anno scorso (Rossi, 1'55"002), mentre Toseland, che ha dominato buona parte delle qualifiche, con il suo 1'54"182 precede il compagno di squadra Edwards.

Il mattatore delle FP Casey Stoner, invece deve seguire dalla quarta piazza, vittima anche lui dello strapotere Michelin con gomme da tempo e del traffico nell'ultimo giro utile disponibile. Valentino Rossi invece limita i danni con un 7° posto conquistato all'ultimo, a conclusione di un weekend di prove decisamente deludente.

Quinto tempo per De Puniet, sesto per Hayden, che con la moto 2007 fa meglio del compagno Pedrosa in sella alla RC212V 2008. Un poco in difficoltà anche Andrea Dovizioso che non va oltre la nona posizione mentre gli altri tre piloti di casa nostra, De Angelis, Capirossi e Melandri seguono dalle posizioni 12, 13 e 16.

Su queste qualifiche potremmo anche scriverci un intero libro, di certo in pochi si aspettavano un così netto dominio del binomio Michelin-Yamaha, quello che tanto ha fatto dannare Valentino Rossi l'anno scorso, quel Rossi che ora sicuramente si starà mangiando le dita nel suo box.

Il dominio Stoner delle FP oggi è stato violato, e probabilmente in Ducati ci sono rimasti un po male, ma dopo aver visto qualifiche così, la gara è più aperta che mai. Possiamo parlare tranquillamente di un gran premio anomalo: strano orario, strane condizioni, strane prestazioni di gomme e piloti mettono in dubbio tutto e tutti per la gara di domani. Scommetto che non vedete l'ora che cominci.

Griglia di partenza - GP del Qatar

1 48 Jorge LORENZO- SPA Fiat Yamaha Team - 1'53.927
2 52 James TOSELAND- GBR Tech 3 Yamaha - 1'54.182
3 5 Colin EDWARDS- USA Tech 3 Yamaha - 1'54.499
4 1 Casey STONER- AUS Ducati Marlboro Team - 1'54.733
5 14 Randy DE PUNIET- FRA LCR Honda MotoGP - 1'54.818
6 69 Nicky HAYDEN- USA Repsol Honda Team - 1'54.880
7 46 Valentino ROSSI- ITA Fiat Yamaha Team - 1'55.133
8 2 Dani PEDROSA- SPA Repsol Honda Team - 1'55.170
9 4 Andrea DOVIZIOSO- ITA JiR Team Scot MotoGP - 1'55.185
10 21 John HOPKINS- USA Kawasaki Racing Team - 1'55.263
11 7 Chris VERMEULEN- AUS Rizla Suzuki MotoGP - 1'55.540
12 15 Alex DE ANGELIS- RSM San Carlo Honda Gresini - 1'55.692
13 65 Loris CAPIROSSI- ITA Rizla Suzuki MotoGP - 1'56.070
14 24 Toni ELIAS- SPA Alice Team - 1'56.251
15 56 Shinya NAKANO- JPN San Carlo Honda Gresini - 1'56.434
16 33 Marco MELANDRI- ITA Ducati Marlboro Team - 1'56.730
17 50 Sylvain GUINTOLI- FRA Alice Team - 1'57.198
18 13 Anthony WEST- AUS Kawasaki Racing Team - 1'57.445

  • shares
  • Mail
172 commenti Aggiorna
Ordina: