Phillip Island WSS: Pitt trionfatore di giornata

Gara combattuttissima in Australia nella Supsersport

Giornata veramente al fulmicotone quella di Phillip Island ieri. Se in Superbike ne abbiamo viste di tutti i colori sia in gara1 che in gara2 - con la unica e solita certezza di un Troy Bayliss stellare - nella Supersport nella terra dei canguri la gara non è stata da meno. Il secondo appuntamento delle cattivissime seicento infatti è stata una lunga lotta a 5 per tutta la gara dall'esito tutt'altro che scontato.

A contedersi il gradino più alto del podio infatti ci sono stati Andrew Pitt, Joshua Brookes, Robbin Harms, Fabien Foret, Jonathan Rea e Garry McCoy. A battere tutti ci ha pensato proprio Pitt, vecchia volpe del Mondiale Supersport, che all'ultimo giro ha messo la sua CBR HANNspree Ten Kate davanti alle altre due Honda dei piloti HANNspree Stiggy Motors Brookes e Harms.

A nulla è servito l'ultimo attacco di Foret che ha concluso al quarto posto dopo essere andato al comando a due tornate dal termine. Quinta posizione invece per il debuttante Jonathan Rea che ha messo la sua Honda davanti alla Triumph di McCoy, mentre si registra la caduta per il vincitore del primo round Broc Parkes (Yamaha).

Segue la classifica della gara e quella di campionato:

Supersport - Phillip Island - Gara
1. A. Pitt
2. J. Brookes, 0.062
3. R. Harms, 0.597
4. F. Foret, 0.780
5. J. Rea, 0.976
6. G. McCoy, 1.228
7. J. Lascorz, 6.590
8. G. Vizziello, 10.266
9. M. Roccoli, 10.594
10. G. Nannelli, 10.991
DNF A. Antonelli

Championship standings:
1 J. Brookes, 33
2 J. Lascorz, 29
3 A. Pitt, 25
4 B. Parkes, 25
5 R. Harms, 25
6 C. Jones, 16
7 G. Vizziello, 14
8 F. Foret, 13
9 J. Rea, 11
10 M. Lagrive, 11
17 G. Nannelli, 6

via | HannSPREE Racing World

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: