WSS: in crescita Ivan Clementi e la sua Daytona 675

Ivan Clementi a Phillip Island

Ottima la prima giornata di prove per Ivan Clementi, team Triumph Italia BE1Racing, che nella prima giornata di prove ottiene il sesto tempo. Peccato invece per il compagno di squadra, l’australiano Mark Aitchinson solo ventisettesimo. Due piazzamenti in netto contrasto,Clementi conferma l’elevato potenziale del connubio moto pilota, mentre il ventisettesimo di Aitchison, causato da due rotture, ricorda che la squadra ha a disposizione una moto giovane.

I due piloti affronteranno quindi la giornata di domani con differenti obiettivi. Clementi, più avanti di Aitchinson nella messa a punto, andrà alla ricerca del giro veloce per cercare una buona posizione in griglia, mentre “Atcho” dovrà completare il lavoro di messa a punto nelle libere del mattino, per poi cercare di recuperare terreno nel secondo turno di ufficiali del pomeriggio. A seguire le impressioni dei piloti dopo il venerdì australiano.

Ivan Clementi, 6° classificato in 1’35”9”: “Ho staccato sicuramente un buon tempo, ma non solo. Ho già trovato un buon set up ed il passo con gomma da gara è già veloce. Sono molto avanti con il lavoro, su una pista che mi ha sempre visto autore di buone prestazioni”.

Mark Aitchison, 27° classificato in 1’38”678: “Oggi non ho avuto modo di lavorare in maniera continuativa. Purtroppo ho accusato due rotture che non mi hanno consentito di percorrere più di qualche tornata. Conto di invertire la tendenza nella giornata di domani, sul tracciatodi casa vorrei cercare di partire dalle prime file”.

Giuliano Rovelli, team manager: “Purtroppo nella giornata di oggi abbiamo pagato un problema di gioventù del mezzo. Una cosa normale quando si lavora su una moto nuova, un problema che ci darà modo di trasmettere informazioni utili alla casa per poter proseguire nello sviluppo del mezzo in vista del proseguo della stagione. Mi spiace per Mark, che sono certo avrà la possibilità di rifarsi nella giornata di domani, so che tiene particolarmente a far bene su questa pista”.

via | Team BE1Racing

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: