Suzuki Alstare: Fonsi e Max all'attacco di Phillip Island

Max Neukirchner

La vittoria in Qatar ha di sicuro messo il sorriso a tutto il team Suzuki Alstare, e nonostante l'infortunio di Yukio Kagayama il morale all'interno del team è alto.

Fonsi Nieto vede di buon occhio la pista australiana: "è stato fantastico vincere la mia prima gara in SBK la settimana scorsa, ma ora è tempo di concentrarsi su questo weekend per cercare di rimanere ancora davanti. Phillip Island mi piace, è un circuito per piloti veri e molto selettivo, per fare un buon giro bisogna essere perfetti in ogni parte del tracciato, e quando riesci ad esser veloce qui è una sensazione splendida."

Neukirchner è altrettanto fiducioso delle sue prestazioni: "rispetto alla settimana scorsa le mie condizioni sono migliorate e mi sento decisamente a mio agio".

"In Qatar ho perso concentrazione nell'ultima parte della corsa, ma ora sono sicuro di poter agguantare il podio, anche perchè questo è uno dei miei circuiti preferiti".

Il Team Manager Francis Batta è entusiasta dei suoi piloti: "la settimana scorsa si sono mischiate le belle sensazioni della vittoria di Fonsi allo sconforto per l'infortunio di Yukio, inoltre anche Max ci sta dando belle soddisfazioni, sono sicuro che questo weekend sarà ancora più forte. A Phillip Island solo Max e Fonsi scenderanno in pista ma penso che faranno dei bei risultati, mentre Yukio tornerà in pista nel giro di due settimane, è un ragazzo coraggioso".

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: