Rossi diventa manager di se stesso

RossiL'ha detto con convinzione: "non ho bisogno di alcun manager per curare la mia immagine", e così non perde tempo fondando una sua compagnia con lo scopo di gestire immagine, sponsor e contatti.

L'agenzia risponde al nome di VR/46, acronimo del suo nome e del suo affezionato numero, ed ha iniziato la sue attività ufficiale il 14 di febbraio, esattamente due giorni dopo la chiusura della soap-opera Rossi/fisco.

La nuova avventura imprenditoriale di Valentino rossi, ha sede a pesaro, e sostituisce la Great White London di Gibo Badioli, la società che finora ha curato l'immagine di Valentino, la nuova invece, sarà amministrata esclusivamente dallo stesso Rossi

via | Autosport (grazie alla segnalazione di cheyenne)

  • shares
  • Mail
56 commenti Aggiorna
Ordina: