Carlos Checa: "Dobbiamo ridurre il gap dai primi"

Superbike 2008 - Qatar - Gara

Dopo l'esordio stagionale in Qatar, il team HANNspree Ten Kate Honda, sbarca a Phillip Island per la seconda tappa del Campionato del Mondo Superbike.

Per i piloti della casa di Tokyo, si tratterà della prima volta sul tracciato australiano in sella alla nuova CBR1000RR. Ronald Ten Kate, Team Manager della scuderia olandese, è convinto di poter puntare quantomeno al podio dopo un primo round non proprio soddisfacente.

"Non abbiamo ancora girato a Phillip Island con la moto 2008. Avremo sicuramente molto da lavorare per trovare il giusto setting per la gara. Sono comunque fiducioso. Abbiamo i mezzi necessari per poter colmare il gap che ci separa dai nostri rivali."

Carlos Checa: "Già dalle prime uscite per noi sarà importante trovare le gomme giuste, non tanto per il giro veloce quanto per la gara, in modo da riuscire ad avvicinarci al gruppo di testa. La nuova moto è molto più facile da guidare rispetto a quella dello scorso anno. La moto è agile e maneggevole e credo che a breve saremo in grado di toglierci qualche bella soddisfazione."

Buone nuove provengono dall'infermeria: sia Andrew Pitt che Jonathan Rea, entrambi coinvolti in un incidente lo scorso week end, sono arruolabili per la gara di WSS di domenica.

via | Tenkateracing.com

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: