SBK: il team Yamaha è pronto per il nuovo round

noriyuki haga yamaha sbk

La sempre spettacolare ed amatissima SBK torna questo week end per il secondo appunto in una delle piste più belle del mondiale, Phillip Island.

Il primo round è stato caratterizzato da molti colpi di scena e dalle condizioni non perfette del tracciato, a causa del forte vento.
Amaro è stato il primo bottino di punti portati a casa dal Team Yamaha Motor Italia, dopo le ottime premesse delle prove, ed ora è pronto per un forte riscatto.

Sulla pista di casa l’australiano Troy Corser sarà tra i favoriti, visto che a phillip Island ha vinto ben 6 volte, mentre Noriyuki Haga deve recuperare lo svantaggio in classifica accumulato a Losail.

Troy Corser: "Iniziare la stagione con un podio è stato senza dubbio positivo, ma mi sono già messo alle spalle la gara del Qatar perché le cose non sono andate come ci aspettavamo, soprattutto dopo quanto fatto vedere in prova e nella Superpole. E’ importante che si vada ora a Phillip Island, il mio circuito di casa, una delle piste più belle del mondo, dove non vedo l’ora di correrci".

Noriyuki Haga: "Dopo due cadute in Qatar devo dire che mi sento abbastanza dolorante, ma sono molto fiducioso sul fatto che sarò a posto per la gara di Phillip Island. Dobbiamo lavorare bene per trovare un buon set up gara ma abbiamo provato recentemente su questa pista e questo ci dovrebbe permettere di partire già da una buona base. Ho bisogno di trovare la giusta concentrazione per questa gara ma soprattutto di un po’ di riposo per far sì che il mio polso destro infortunato guarisca".

Massimo Meregalli (team manager): "E’ ora per noi di tornare nelle posizioni di vertice. Siamo felici di correre questo week end a Phillip Island perché abbiamo provato qui in inverno ottenendo indicazioni positive. Abbiamo testato parecchie novità allora, e quindi dovremmo essere in grado di partire da una buona base. Noi vogliamo veramente permettere a Troy e Nori di essere competitivi sia in prova che in gara, in questo week end. Ci sarà solo da vedere come reagirà il polso di Noriyuki, quando lui salirà in sella alla moto".

Classifica generale WSBK:
1. Troy Bayliss (Ducati) punti 38
2. Max Biaggi (Ducati) 36
3. Fonsi Nieto (Suzuki) 34
4. Ruben Xaus (Ducati) 33
5. Troy Corser (Team Yamaha Motor Italia) 25
6. Max Neukirchner (Suzuki) 19
7. Michel Fabrizio (Ducati) 18
8. Carlos Checa (Honda) 15
9. Jacob Smrz (Ducati) 13
10. Lorenzo Lanzi (Ducati) 10
14. Noriyuki Haga (Team Yamaha Motor Italia) 5.

  • shares
  • Mail
54 commenti Aggiorna
Ordina: