Valentino Rossi: "Non ho bisogno di un manager"

MotoGP Valentino Rossi Fiat Yamaha Il fuoriclasse di Pesaro lo ha ribadito con forza: per il momento nessuno sostituirà la figura di Gibo Badioli relativamente alla gestione dei suoi interessi personali.

Alcune voci davano per certo un accordo tra il sette volte iridato ed il Team Manager Fiat Yamaha Davide Brivio, accordo smentito in maniera decisa dallo stesso Vale.

"Sia Davide che la Yamaha mi danno costantemente una mano da tutti i punti di vista" - dichiara Rossi - "Mi aiutano nel rapporto con i giornalisti, nell'organizzazione dei viaggi ed in molte altre cose. Voglio però precisare una volta per tutte che io non ho un manager e che a dire il vero non ne sento affatto il bisogno."

Dopo aver risolto i problemi con il fisco, per Vale ora conta solo una cosa: scendere in pista e tornare a vincere come ci ha abituati per tanti anni.

Con i risultati, i rumors del lunedì perderanno di importanza. Basta con i processi, è finalmente arrivato il momento di dare gas, possibilmente a quintali!

Un ringraziamento particolare a cheyenne per la segnalazione.

via | Motorcyclenews.com

  • shares
  • Mail
53 commenti Aggiorna
Ordina: