AMA Supercross: un Millsaps impeccabile conquista Atlanta

Davi Millsaps

Risultati a sorpresa ieri notte al Georgia Dome di Atlanta dove davanti a 67.000 persone si è corso l’ottavo round del Campionato AMA Supercross 450cc e la gara d’apertura della serie 250 Lites Costa Est. C’era grande attesa per il debutto di Ryan Villopoto, il diciannovenne di Poulsbo nello Stato di Washinghton, in sella alla Kawasaki del Team Pro Circuit supportato dalla italiana Athena.

Nella classe regina 450cc, seconda battuta d’arresto per il leader Chad Reed che ha preso il comando della finale, ma è caduto al quarto giro e ha rimediato un piazzamento in rimonta al sesto posto che lo conferma leader del Campionato con 25 punti di vantaggio sul freddo Kevin Windham.

Davi Millsaps è stato lesto ad approfittare dell’errore dell’australiano e ha vinto guidando preciso e pulito fino al termine dei venti giri, davanti a al vincitore di Houston Windham e ad Andrew Short.

Villopoto ha mancato il debutto. Una cattiva partenza poi una caduta al 6° giro hanno costretto la furia del GP Nazioni al ritiro, mentre la vittoria è andata a sorpresa a Trey Canard che ha preceduto Martin Davalos e Ryan Sipes. Per Villopoto comunque è pronta l’occasione del riscatto sabato prossimo a Indianapolis dove è in programma il secondo atto del Campionato Costa Est.


AMA SUPERCROSS 8° ROUND: ATLANTA

SX 450cc: 1. Millsaps (Honda/USA) dopo 20 giri; 2. Windham (Honda/USA) +6”051; 3. Short (Honda/USA) +10”236; 4. Ferry (Kawasaki/USA) +11”014; 5. Ramsey (Yamaha/USA) +14”607; 6. Reed (Yamaha/AUS) +33”910

AMA LITES COSTA EST 1° ROUND: ATLANTA

SX 250cc: 1. Canard (Honda/USA) dopo 15 giri; 2. Davalos (KTM/USA) + 7”296; 3. Sipses (KTM/USA) +9”570; 4. Moss (Yamaha/AUS) +11”907; 5. Bowens (Yamaha/USA) + 16”406; 6. Jesseman (Monster Energy Pro Circuit Kawasaki/USA) +17”485

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: