SBK a Losail: parlano i vincitori

Nieto a Losail

La prima gara del Mondiale Superbike 2008 ci ha regalato due splendide manche, vinte rispettivamente dall'australiano Troy Bayliss in gara 1, dopo un bellissimo duello all'ultima curva con Max biaggi, e in gara 2 dallo spagnolo Fonsi Nieto che, contro tutti i pronostici, ha portato 25 punti in casa Suzuki Alstare.

Troy porta al successo una Ducati al suo esordio in modo spettacolare: “Sono contento di aver portato la 1098 alla vittoria al suo debutto ed e’ anche la prima volta che riesco a vincere qui a Losail” - ha dichiarato Bayliss - “Pensavo di dovermela giocare con Troy e Nori ma Neukirchner mi ha veramente sorpreso e anche Max ha fatto un gran bel lavoro."

"E’ stata una gara difficile, sono partito male e ho dovuto lottare per arrivare davanti. Ho fatto un paio di errori e quando ho raggiunto Max ero veramente al limite. Ma era il momento di giocare le mie carte, Max e’ andato un po’ largo e questo mi ha permesso di portare a casa la vittoria”

Ma oggi è stata anche la giornata di Fonsi Nieto, che a tre giri dal termine ha agguantato la prima posizione di gara 2, dopo la serrata lotta con le Ducati del team Go Eleven, per non mollarla più fino alla bandiera a scacchi: “Sono davvero contento, questa e’ la mia prima vittoria dopo quattro anni. Quando sono arrivato in Superbike per me e’ stata molto difficile. Ho lavorato duramente per quattro stagioni e ora il sogno e’ diventato realtà. La moto non e’ ancora al 100% ma il motore e’ perfetto, oggi ho vinto grazie a questo.”

  • shares
  • Mail
60 commenti Aggiorna
Ordina: