SBK: Corser annienta la concorrenza e vola in pole

Troy Corser Yamaha Motor Italia

Splendida prestazione del trentasettenne australiano Troy Corser. Il centauro del Team Yamaha Motor Italia si è imposto nella prima Superpole della stagione 2008 con lo straordinario tempo di 1'58.053, nuovo record della pista.

Secondo e terzo posto per le due Ducati del Team Sterilgarda Go Eleven di Ruben Xaus e Max Biaggi. Il corsaro, primo dei "nostri", ha preceduto la Suzuki K8 di Max Neukirchner e la 1098 RS di Lorenzo Lanzi.

Sesto posto deludente per "Nitronori" Haga: solamente settimo il due volte iridato Troy Bayliss (Ducati Xerox) con il compagno di squadra Michel Fabrizio in decima posizione.

Chiudono in quindicesima e sedicesima posizione Roberto Rolfo e Ayrton Badovini. Appuntamento a domani per il Warm Up e le due manches del GP del Qatar.

WSBK - GP di Losail - Superpole

01. Troy Corser - Yamaha Motor Italia - 1′58″053
02. Ruben Xaus - Sterilgarda Go Eleven - 1′58″689
03. Max Biaggi - Sterilgarda Go Eleven - 1′58″767
04. Max Neukirchner - Alstare Suzuki - 1′58″964
05. Lorenzo Lanzi - RG Team - 1′58″975
06. Noriyuki Haga - Yamaha Motor Italia - 1′59″017
07. Troy Bayliss - Ducati Xerox - 1′59″224
08. Yukio Kagayama - Alstare Suzuki - 1′59″285
09. Carlos Checa - Ten Kate Honda - 1′59″417
10. Michel Fabrizio - Ducati Xerox - 1′59″450
11. Fonsi Nieto - Alstare Suzuki - 1′59″921
12. Jakub Smrz - Guandalini Racing by Grifo’s - 1′59″984
13. Gregorio Lavilla - Ventaxia VK Honda - 2′00″095
14. Kenan Sofuoglu - Ten Kate Honda - 2′00″313
15. Roby Rolfo - Althea Racing - 2′01″208
16. Ayrton Badovini - Team Pedercini - 2′01″238

via | WorldSBK.com

  • shares
  • Mail
79 commenti Aggiorna
Ordina: