WSS: ottimo inizio per il team BE1 Racing

wss triumph bikeIl team Triumph Italia BE1 Racing esordisce bene nel primo appuntamento del mondiale Supersport.

La squadra infatti, oggi al debutto nella WSS, chiude la prima sessione di prove ufficiali staccando il decimo e l'undicesimo tempo, rispettivamente con i suoi piloti Ivan Clementi e Mark Aitchison.

La moto sta crescendo bene ed anche se la giornata di oggi è stata condizionata dal forte vento che ha portato sabbia sul tracciato, i due piloti del team hanno comunque messo a frutto l'esperienza accumulata durante i test svolti dalla squadra due settimane fa sempre sul tracciato di Doha.

A seguire le dichiarazioni dei piloti e del team manager Giuliano Rovelli.

Ivan Clementi, (10° classificato, in 2'05"211): "Nonostante le condizioni della pista non fossero ottimali, sono riuscito a lavorare con profitto in entrambe le sessioni di prove. Durante l'ultimo giro mi stavo addirittura migliorando, sino al penultimo split avevo fatto segnare il quinto tempo. Purtroppo la presenza di un pilota più lento in traiettoria mi ha rallentato nell' ultima parte di tracciato facendomi perdere alcuni decimi".

Mark Aitchison (11° classificato, in 2'05"217): "Ho utilizzato la giornata odierna per conoscere le differenti tipologie di gomma a disposizione e per lavorare sulla messa a punto dell' avantreno anche se il vento e la sabbia hanno disturbato parecchio. Viste le condizioni, sono soddisfatto del lavoro odierno, che penso potrà venirmi utile nella giornata di domani".

Giuliano Rovelli, team manager: "Nella giornata del debutto siamo andati oltre le previsioni ed il lavoro di tutta la squadra è stato esemplare. Mi piacerebbe confermare il risultato nella giornata di domani, per la quale il meteo segnala un possibile
miglioramento
".

Appuntamento quindi domani mattina alle ore 10, per le prime prove libere.

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: