AMA Supercross: Windham la spunta a Houston

Kevin Windham

Nella tappa di Houston, l'AMA Supercross ha visto finire la serie di vittorie consecutive per Chad Reed, arrivato secondo dietro la Honda di Kevin Windham.

Alla partenza la Red Bull Honda di Davi Millsaps ha conquistato i $1,500 del Progressive Holeshot Award, rubato a Tim Ferry con la Kawasaki del team Monster Energy, nel mentre che Reed lottava al centro del mucchio.

Ma Millsaps incappa in un errore cadendo, e passando la testa della corsa a Windham, che non ha più lasciato la leadership per il resto della gara. Reed nel mentre agguanta la seconda posizione, a discapito di Ferry che finisce sul gradino più basso del podio.

"Ho lavorato duro quest'anno e stanotte sono stato ripagato - dichiara Windham a fine gara - non ho mai vinto di fronte ad un pubblico così vasto ed è stato il mio punto di forza, vedere la gente in piedi per tutta la durata della corsa mi ha davvero gasato"

"è un boccone che prima o poi avrei dovuto ingoiare - dice Reed - Ho dato tutto me stesso stanotte ma Kevin ha fatto una splendida gara, abbiamo avuto un grande stagione alle spalle entrambi, e ci rivedremo ad Atlanta per la resa dei conti"

AMA Supercross Class Results, Houston

1. Kevin Windham, Centreville, Miss., Honda
2. Chad Reed, Tampa, Fla., Yamaha
3. Tim Ferry, Largo, Fla., Kawasaki
4. Josh Hill, Yoncalla, Calif., Yamaha
5. Andrew Short, Smithville, Texas, Honda
6. Nathan Ramsey, Menifee, Calif., Yamaha
7. Charles Summey, Huntersville, N.C., Yamaha
8. Davi Millsaps, Cairo, Ga., Honda
9. Nick Wey, Dewitt, Mich., KTM
10. David Vuillemin, Murrieta, Calif., Suzuki

via | Crash

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: