Svelati i colori della RC212V di Dovizioso

Livrea JiR Team Scot

A Jerez, con i test IRTA, si da ufficialmente il via alla stagione 2008 della massima serie, e anche il JiR Team Scot scende in campo con la livrea definitiva, che accompagnerà per tutta la stagione il nostro Andrea Dovizioso.

Alla livrea bianco-nera posticcia dei test invernali, si è scelto un bell'argento, che tanto fa parlare di se nel motorsport, grazie a McLaren e Audi; e che anche al nuovo destriero di Andrea, dobbiamo ammettere, dona parecchio.

Scelta azzeccata anche dal punto di vista mediatico, poichè è l'unica in griglia di partenza a portare una livrea quasi totalmente monocromatica utilizzando un colore che poco si è visto nelle carene della massima categoria, e che perciò garantisce visibilità e telegenia.

Così Gianluca Montiron, CEO di Japan Italia Racing, parla dell'imminente stagione in MotoGP con Dovizioso e in 250cc con Takahashi: "è importante avere una visione completa del mondo delle corse, per questo abbiamo pensato di portare il team Scot in MotoGP, senza tralasciare il nostro impegno in duemmezzo, insieme a Giovanni Torri e Cirano Mularoni siamo pronti a iniziare questa sfida".

Risponde Mularoni, scopritore di Dovizioso e team manager del JiR Team Scot: "abbiamo accompagnato Andrea durante tutto il suo cammino nel motomondiale, e l'arrivo in MotoGP era un obbiettivo ambizioso, che siamo riusciti a raggiungere. Non vogliamo però mettere in secondo piano le categorie minori, per questo seguiremo allo stesso modo anche Yuki Takahashi per una crescita in ottica MotoGP anche per lui."

Per concludere Giovanni torri, presidente di Scot Costruzioni, aggiunge: "Questa unione tra due importanti forze nel motomondiale, non potrà fare altro che portare innovazione e spettacolo"

via | GPone

  • shares
  • Mail
43 commenti Aggiorna
Ordina: