Hannspree Althea Honda outsider di lusso?

Gianluca Nannelli Althea Honda 2008Finiti i test invernali, è tempo di fare i conti con l'asfalto! Giovedì prossimo, il Team Hannspreee Althea Honda scenderà in pista a Losail, Qatar, per il primo appuntamento della stagione.

Una mole impressione di lavoro portata a termine nel migliore dei modi, ed in tempi record, dalla struttura romana. Salvatore Giorlandino, Team Manager della scuderia non nasconde la propria soddisfazione.

"Voglio ringraziare tutto lo staff tecnico della Superbike, capitanato da Massimo Tulli, per l’incredibile lavoro svolto. In meno di 50 giorni hanno preparato al meglio le due nuove Honda CBR1000RR. Un risultato che ha del miracoloso e per il quale dobbiamo ringraziare anche i nostri sponsor tecnici e tutti quelli che ci hanno aiutato a presentarci al via della gara di Losail nelle migliori condizioni, lavorando a volte anche di notte".

In Supersport si parte con un Gianluca Nannelli carico come non mai, ma con Tommy Hill ancora in fase di recupero dopo il brutto incidente che lo costringerà ai "box" per le prime due gare del 2008.

"Fisicamente sto bene" - dichiara il centauro britannico - "ma non sono ancora al massimo della forma. Mi sto allenando molto ma ho preferito attendere la gara di Valencia per fare il mio debutto nel mio nuovo team, al quale auguro i migliori risultati in queste prime due gare della stagione".

Andrea Antonelli
, secondo nel campionato Superstock 600 del 2007, sostituirà Hill per poi tornare nella STK 1000 giusto in tempo per l'esordio di Valencia.

"Sono molto contento di questa grande possibilità" – ha affermato il ventenne di Castiglione del Lago – "e spero di non deludere la mia squadra e chi ha creduto in me. So che le gare della Supersport sono molto difficili, ma cercherò di dare il massimo. La nostra moto è una delle migliori e con l’aiuto del team sono certo di far bene".

via | Althea Racing

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: