Starcross: una delle edizioni più belle

david philippaerts

Dopo il grande successo sportivo e organizativo della 25a edizione del Mantova Starcross che ha vinto trionfare l'italiano David Philippaerts nella classe MX 1 e l'inglese Tommy Searle nella MX2 davanti ad un numerossisimo e competente pubblico, il Motoclub Mantovano Tazio Nuvolari intende ringraziare tutti i protagonisti dell'evento.

"E' stata una tra le edizioni più belle dal punto di vista sportivo dello Starcross" - ha dichiarato in mattinata il presidente Giovanni Pavesi - "le tre manche hanno regalato emozioni incedibili con tutti i migliori piloti già ad alto livello e impegnati senza riserve. Credo che l'appuntamento con lo Starcross sia ormai tra le cose più sentite nel nostro ambiente, lo dimostra il calore del pubblico e la presenza nel paddock di tutto il settore delle due ruote, grandi tecnici, giornalisti delle reti più blasonate, campioni del passato che una volta all'anno vengono a Mantova per gustare lo spettacolo senza pari del motocross"

"Ho ricevuto poi diversi complimenti dai piloti, in particolare da Davide Philippaerts, Steve Ramon, Sebastien Pourcel, Kevin Strijbos e Tyla Rattray per come abbiamo organizzato l'evento e per la innovvativa partenza a 54 moto che ha creato un anello continuo di mezzi bellissimo per il pubblico. Un evento simile non sarebbe possibile senza la passione e la competenza delle aziende che da anni ci sostengono, in particolare il main sponsor Airoh e aziende importantissime come Pirelli, Fiat, Ufo, Tcx e Red Bull che insieme a Comune, Provincia, Regione hanno sostenuto la manifestazione".

Ora lo spettacolo del motocross continua, il 17 e 18 maggio al Nuvolari tornerà per il secondo anno consecutivo il Gran Premio d'Italia MX 1-MX 2.

  • shares
  • Mail