Losail: Lanzi davanti a Xaus, caduta innocua per Biaggi

Lorenzo Lanzi Ducati RG

Sembra davvero che Lorenzo Lanzi abbia ritrovato serenità e risultati in questo inizio di 2008. Dopo aver ottenuto il miglior crono nella prima giornata di test a Losail, il romagnolo del Team Ducati RG ha concesso il bis con un ottimo 1'59"4.

Dietro di lui un'altra 1098 RS, quella dello spagnolo Ruben Xaus (Team Sterilgarda Go Eleven) e la Honda CBR1000RR di Gregorio Lavilla (Paul Bird Motorsport). Fuori programma per il nostro Max Biaggi.

Il centauro romano è incappato in mattinata in una innocua scivolata all'altezza della tripla curva a destra: nel pomeriggio miglior crono per lui in 2 minuti netti a sei decimi di distacco da Lanzi.

"Qui non ho avuto le stesse sensazioni positive di Phillip Island"
ha dichiarato Biaggi. "Ma i test servono soprattutto per i risolvere i problemi e fare tempi a sensazione non mi interessava in questo momento".

Indietro gli altri piloti: quinto posto per Muggeridge (2'01"), sesto e settimo per i "verdi" Kawasaki Regis Laconi e Makoto Tamada in netta ripresa rispetto alle ultime uscite.

Da domani scenderanno in pista Troy Bayliss e Michel Fabrizio per il Team Ducati Xerox, Noriyuki Haga e Troy Corser per il Team Yamaha Motor Italia. A seguire i tempi ufficiosi della seconda giornata di test.

WSBK - Circuito di Losail - Tempi ufficiosi

01 Lanzi (Ita-Ducati) 1’59”4
02 Xaus (Spa-id) 1’59”5
03 Lavilla (Spa-Honda) 1’59”5
04 Biaggi (Ita-Ducati) 2’00”0
05 Muggeridge (Aus-Honda) 2’01”0
06 Laconi (Fra-Kawasaki) 2’01”2
07 Tamada (Gia-Kawasaki) 2’01”4
08 Badovini (Ita-Kawasaki) 2’01”8
09 Iannuzzo (Ita-Kawasaki) 2’01”9
10 Holland (Aus-Honda) 2’02”2

Un ringraziamento particolare a Signo17 per la segnalazione.

via | Gazzetta.it
foto | Alex Photo

  • shares
  • Mail
37 commenti Aggiorna
Ordina: