Supermarecross: vincono Matteo Dottori e Marco Maddii

Matteo Dottori Orange Team MX1

Dopo il combattutissimo e spettacolare esordio di Nettuno, i piloti del Campionato Italiano Supermarecross si sono spostati nello splendido litorale calabro, per la precisione a Scilla, sulla Spiaggia delle Sirene.

Il tracciato di circa un chilometro sul quale si è svolto il secondo appuntamento dell'anno, è stato letteralmente preso d'assalto non solo dagli appassionati delle due ruote ma anche dai tanti curiosi provenienti dalla vicina passeggiata.

Nella MX1 trionfo di Matteo Dottori (KTM-Goldentyre) ex campione europeo nella MX2. Il ventiduenne di Treviso ha conquistato con facilità la vittoria in gara1, precedendo i rivali Compagnone e Balboni.

La brutta partenza in gara2 ha costretto Matteo ad una lunga e difficile rimonta, conclusasi sul filo del rasoio con un doppio sorpasso ai danni di Compagnone e Casucci.

Nella MX2 doppia affermazione di Marco Maddii (KTM) che ha preceduto il giovanissimo siciliano Giovanni Bertuccelli e Andrea Cimberio. Buona la prova di Andrea Lattanzi che ha concluse entrambe le gare al sesto posto.

"Non è stato facile
– ha dichiarato Andrea a fine gara – ma sento di avvicinarmi fisicamente allo stato ottimale e migliorare la tenuta sulla distanza. La moto era ok. Tutto sommato posso dichiararmi soddisfatto del netto miglioramento".

Il Campionato Italiano Supermarecross ripartirà da Fermo, litorale adriatico, il 25 aprile prossimo.

  • shares
  • Mail